Dall’Immacolata a domenica la 32a Imperia Winter Regatta

Condividi

Si chiude in bellezza l’autunno dello Yacht Club Imperia con la trentaduesima edizione della Imperia Winter Regatta.

Il nostro specchio acqueo sarà, infatti, campo di regata dal giorno dell’Immacolata, giovedì 8, fino a domenica 11 dicembre. Numeri importanti quelli di questa edizione che confermano la città di Imperia punto di riferimento della vela, da quella giovanile a quella legata alle vele d’epoca.

Saranno, infatti, presenti più di 150 equipaggi provenienti da tutta Europa a sfidarsi per la classe 420, imbarcazione tra le più popolari a livello mondiale condotta da ragazzi di età compresa tra i 13 e i 19 anni. 340 gli atleti portabandiera di otto nazioni, tra queste – ovviamente – l’Italia con ragazzi e club provenienti da tutto lo stivale. I ragazzi saranno seguiti da più di 40 istruttori e da accompagnatori per un numero totale di oltre 500 presenze.

“Un successo ma anche una conferma – così commenta il Presidente dello YC Imperia Biagio Parlatore – del lavoro e dell’impegno che il Direttivo, i soci, gli allenatori e gli sponsor mettono ogni giorno nel club. Un traguardo che condividiamo con l’Amministrazione – in primis il Sindaco Scajola – che crede fortemente nello sviluppo della vela nel nostro territorio. Grazie al supporto del Comune sarà possibile, anche in questa regata, confermare il progetto Sail Green con l’utilizzo di boe tecnologicamente avanzate che garantiscono un evento sportivo nel rispetto dell’ambiente marino”.

“E’ sempre un piacere – dichiara l’Assessore allo Sport Simone Vassallo – lavorare con lo Yacht Club Imperia, un club che lavora con passione e competenza per la crescita di uno sport sano e ricco di tradizioni come è la vela e che permette, con regate importanti come queste anche in termini di numeri , di valorizzare e promuovere la nostra bellissima città fuori dalla stagione più prettamente turistica.”

Per l’Imperia Yacht Club, la Winter non è che la splendida chiusura di un autunno ricco di eventi. Nel mese di ottobre, infatti, si è svolto un allenamento internazionale in collaborazione con DryLaps di Wazp, nuova deriva emergente dotata di foil. Ben 15 di queste imbarcazioni all’avanguardia si sono allenate e hanno migliorato la loro tecnica di navigazione nelle acque imperiesi. Tra gli atleti anche la medaglia di bronzo mondiale e la medaglia d’oro europea.

“Approfittando della Winter – prosegue Parlatore – la Classe 420 Internazionale ha organizzato, nella Palazzina Liberty, un clinic internazionale con gli allenatori della stessa classe, provenienti da tutta Europa e riuniti ad Imperia per ascoltare tecnici internazionali, perfezionare e approfondire le loro già ottime conoscenze in merito alla tecnica di allenamento. Un’attestazione di stima per il nostro club che e’ diventato un circolo affiliato d’interesse Federale oltre ad uno dei quattro centri nazionali selezionati dell’attivita’ para olimpica, ma anche una soddisfazione per tutti coloro i quali sostengono le nostre attività come Go Imperia e Assonatica Imperia. Condizioni di regata ottimali, campo di bellezza unica, professionalità e ospitalità – anche grazie al team della Brigata Cambusa – sono punti fermi su cui stiamo investendo per il futuro ”.

La Winter Regatta saluterà il 2022 ma lo Yacht Club Imperia non si ferma e sta già lavorando al prossimo appuntamento di marzo per la tappa dell’Europa Cup di Wazp, che vedrà protagoniste circa 50 imbarcazioni, provenienti da tutta Europa.

spot_img

Articoli correlati

Chiavari incorona i campioni regionali Under 14 di spada

Domenica scorsa la palestra del Centro Benedetto Acquarone –...

Lunedì 13 febbraio all’Università di Genova “All around soccer”

AIAC, in accordo con le Università Italiane, propone Convegni...

8° Rea Palus Race a Rapallo: le emozioni dei partecipanti

Mancano due mesi all’ottava edizione della Rea Palus Race,...

Locatelli Genova inarrestabile, doppiata Busto Arsizio

Terza vittoria su tre gare per la Locatelli Genova,...

FIT Junior Program: grande successo per la tappa al CUS Genova

Nel weekend è andata in scena al CUS Genova...
- Advertisement -spot_img