Lo Spezia Tarros stravince e convince

Condividi

Ci si aspettava un segnale ed è arrivato: la Tarros ha travolto Lucca con un risultato nettissimo nei numeri e con una prestazione che stavolta, davvero, ha convinto.

“Stavolta finalmente sono molto soddisfatto – commenta il Direttore Sportivo Maurizio Caluri – ho vista una bella partita, gestita bene non solo sull’attacco, ma soprattutto sul piano difensivo. Abbiamo concesso veramente poco e, una volta che la partita era dalla nostra, non la abbiamo rimessa in gioco come invece avevamo fatto altre volte. I ragazzi sono stati molto bravi ed anche i giovani hanno giocato bene”.

Gli fa eco coach Andrea Scocchera: “Siamo partiti subito forte in difesa, concentrati ed attenti e ci siamo portati in avanti nettamente nel punteggio, poi siamo stati bravi a gestire la partita sino in fondo senza perdere concentrazione, come era stato invece ad Altopascio”.

Partenza sprint della Tarros che segna un canestro dopo l’altro e chiude i primi dieci minuti di gara con un vantaggio di ben 19 punti (31-12).

Nella seconda frazione la difesa di Lucca si riorganizza e riesce a fermare qualche attacco spezzino ma, seppure con numeri ben più contenuti, anche questo tempino è a favore dei locali che incrementano ulteriormente il vantaggio, sino ad andare alla pausa lunga sul 49-27, ovvero +22.

Al rientro sul parquet i padroni di casa hanno il merito di non sedersi sul tesoretto di punti accumulato: continuano a dettare il gioco, a premere sull’acceleratore e a non concedere praticamente nulla agli ospiti. Il vantaggio al 30′ è di 28 punti.

Gap che diventa di 31 alla sirena, dopo un’ultima frazione sulla falsariga delle precedenti.

A margine della gara il Presidente Danilo Caluri ha premiato Lorenzo Fazio per i suoi 12 anni in maglia bianconera, una vera e propria bandiera della squadra.

Ora la Tarros è attesa, giovedì 8 dicembre, dalla sfida di Coppa Toscana, poi sabato, per il Campionato, l’importante trasferta a San Giovanni Valdarno.

Spezia Basket Club Tarros – Basketball Club Lucca: 89-58

(31-12; 49-27; 69-41)

Spezia Basket Club Tarros: Bolis 15, Ramirez 9, Menicocci 1, Marrucci 11, Gaspani, Vignali 12, Fazio 4, Pietrini, Gomez 2, Sacchelli, Balciunas 18, Tedeschi 17. Coach Scocchera

Basketball Club Lucca: Tempestini 8, Lippi, Piercecchi 2, Barsanti 12, Russo, Del Debbio 2, Simonetti 16, Landucci 2, Burgalassi 14, Pierini 2. Coach Nalin

 

spot_img

Articoli correlati

Ranking series: argento per Dalma Caneva a Zagabria

Penultima giornata della Ranking Series di Zagabria e la nazionale italiana...

47° Invernale del Tigullio: vincono Chestress3, Low Noise e Jeniale!

Conclusa la 47a edizione del Campionato Invernale del Tigullio, rassegna velica...

Mezza delle Due Perle: la firma di Andresson e Coliva

Una carica di adrenalina percorre le strade fra Santa...

Miramas: brilla ancora Ludovica Cavalli nei 1500

Vittorie azzurre in due meeting internazionali. Sulla pista di Miramas,...

The Ocean Race: prue verso Città del Capo

Era quasi la mezzanotte UTC di sabato sera quando...

La Pro Recco espugna Salerno

La Pro Recco sconfigge il Salerno nel posticipo della...
- Advertisement -spot_img