“Loano non solo mare”: appuntamento con l’escursione sul Sentiero di Ilaria

Condividi

Nuovo appuntamento con “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Il prossimo 1 dicembre è in programma una gita lungo il Sentiero di Ilaria, percorso dedicato della nobile famiglia dei Del Carretto di Zuccarello che costituisce la prima parte delle Terre Alte, l’itinerario che va da Toirano a Spotorno promosso (inizialmente con altre organizzazioni) e curato dal Cai.

I partecipanti si ritroveranno alle 8.30 in piazza Valerga a Loano. Da qui si sposteranno in auto verso Borghetto e successivamente Toirano. Oltrepassato il distributore di benzina, si imbocca la provinciale a sinistra seguendo le indicazioni per Balestrino e si parcheggia poco dopo sull’ampia piazza sulla sinistra.

Dal parcheggio ci si dirige verso la borgata di Barescione: prima di entrarci si svolta a sinistra, si scavalca il torrente e si imbocca il sentiero che sale alla piccola, graziosa chiesetta della Madonna della Guardia di Toirano. Di qui si ridiscende sulla sponda del torrente, lo si costeggia risalendo la vallata e si raggiunge il ponte dell’Utra, un tempo principale via di comunicazione fra Balestrino e la costa. Attraversato il ponte si prosegue, sempre su sentiero in salita, fino a raggiungere la borgata Poggio di Balestrino, dove (nell’area attorno alla chiesa di Sant’Andrea) si consumerà il pranzo. Il ritorno a Toirano avverrà scendendo a valle lungo il lato opposto a quello percorso in salita ed usufruendo di comodi sterrati fra gli ulivi. Si percorrerà infine la via centrale della caratteristica borgata di Barescione e si tornerà alle auto.

La gita avrà una durata di 4 ore e seguirà un itinerario ad anello, con difficoltà E ed un dislivello di 400 metri circa. I capigita sono: Mario Chiappero, Gianni Simonato e Renato Garolla.

Le escursioni sono gratuite e praticabili da quanti abbiano un discreto allenamento alle camminate in montagna. Per la partecipazione alla gita, i non soci Cai devono sottoscrivere l’assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le 12 del giorno precedente lo svolgimento dell’attività stessa telefonando a Flavia Robaldo al numero 335.84.84.568 o, se assente, a Elena Ghiglione al numero 333.93.84.941 entro le 12 del giorno precedente la gita. Senza assicurazione non si potrà partecipare. I partecipanti dovranno avere calzature adatte ed un abbigliamento idoneo all’ambiente montano. I capigita non ammetteranno chi non ha i dovuti requisiti. Pranzo al sacco a carico di ogni partecipante. I partecipanti sono tenuti ad attenersi alle disposizioni anti-Covid in vigore. Per info sulle escursioni di “Loano non solo mare” è possibile contattare Beppe Peretti al numero 329.4288096.

L’obiettivo di “Loano non solo mare” è promuovere la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio.

spot_img

Articoli correlati

Fise Liguria: ottima apertura del circuito regionale Jump a Rapallo

Domenica 29 gennaio si è svolta presso l’Horse Club...

Chiavari incorona i campioni regionali Under 14 di spada

Domenica scorsa la palestra del Centro Benedetto Acquarone –...

Lunedì 13 febbraio all’Università di Genova “All around soccer”

AIAC, in accordo con le Università Italiane, propone Convegni...

8° Rea Palus Race a Rapallo: le emozioni dei partecipanti

Mancano due mesi all’ottava edizione della Rea Palus Race,...

Locatelli Genova inarrestabile, doppiata Busto Arsizio

Terza vittoria su tre gare per la Locatelli Genova,...

FIT Junior Program: grande successo per la tappa al CUS Genova

Nel weekend è andata in scena al CUS Genova...
- Advertisement -spot_img