Serie C Silver, Azimut Vado torna a vincere contro Ardita Juventus

Condividi

Nella nona giornata di Serie C vince l’Azimut Vado di di coach Saltarelli contro l’Ardita Juventus. Ritorna, dunque, al referto rosa la Serie C di Vado con una buona prova, primo quarto escluso, salutando il ritorno in campo di Morando dopo un mese e mezzo. La partita inizia con i padroni di casa che si adagiano troppo e non imprimono al match il ritmo dovuto, consentendo agli ospiti, guidati da Micali, di rimanere a contatto. Nel secondo periodo i biancorossi provano ad alzare il voltaggio, l’ingresso di Mbeledogu cambia il volto dell’incontro, infatti il giovane nigeriano domina sotto entrambi i tabelloni e segna 15 punti quasi consecutivi, che permettono ai vadesi di andare nello spogliatoio sul +16.

Al rientro in campo i nerviesi provano ad alzare la pressione difensiva, Vado batte bene la prima riga, ma troppe volte non riesce a concludere al meglio, mentre la difesa ha ancora molte distrazioni. Nell’ultimo quarto i Pappagalli partono subito forte e mettono in ghiaccio la partita chiudendo bene in difesa e trovando buone conclusioni in attacco.

“Era importante ritornare a vincere – commenta coach SaltarelliL’inizio di partita è stato un po’ sottotono, poi nel secondo quarto siamo cresciuti. Sfruttando la presenza sotto canestro di Mbeledogu siamo riusciti ad aumentare il divario nel punteggio e non abbiamo consentito agli avversari di tornare in partita. Ci auguriamo che l’infortunio di Rebasti sia lieve e che possa tornare in campo al più presto”.

PALLACANESTRO VADO – ARDITA JUVENTUS 90-53

(21-17; 47-31; 67-46)

VADO: Bertolotti 11; Mbeledogu 19; Salomone 4; Micalizzi 4; Stankovic 6; Morando 7; Rebasti 3; Tridondani D. (cap.) 4; Squeri 7; Giannone 10; Vujic 7; Fantino 8.  All. Saltarelli  Ass. La Rocca e Roganovic.

ARDITA: Lotti (cap.) 7; Carena 3; Micali 21; Franconi 2; Borghini 4; Bonino; Brocca 6; Dall’Orso 7; Carbonaro; Valsecchi 2; Callo; De Marte 1.   All. Chiesa  Ass. Garaventa Torre.

Arbitri: Negri e Micolucci.

spot_img

Articoli correlati

Serie A1: la Pro Recco liquida Trieste

La Pro Recco supera agevolmente lo scoglio Trieste, vincendo...

Fise Liguria: ottima apertura del circuito regionale Jump a Rapallo

Domenica 29 gennaio si è svolta presso l’Horse Club...

Chiavari incorona i campioni regionali Under 14 di spada

Domenica scorsa la palestra del Centro Benedetto Acquarone –...

Lunedì 13 febbraio all’Università di Genova “All around soccer”

AIAC, in accordo con le Università Italiane, propone Convegni...

8° Rea Palus Race a Rapallo: le emozioni dei partecipanti

Mancano due mesi all’ottava edizione della Rea Palus Race,...
- Advertisement -spot_img