Il Meeting Internazionale di Savona fissato per mercoledì 24 maggio 2023

FOTO Giancarlo Colombo/Meeting internazionale Città di Savona: un'immagine dei 100 metri maschili con l'olimpionico Marcell Jacobs tra il francese Jimmy Vicaut (colui che lo precedeva nell'albo dei primatisti europei della distanza) e il recordman dello Sri Lanka Yupun Abeykoon
FOTO Giancarlo Colombo/Meeting internazionale Città di Savona: un'immagine dei 100 metri maschili con l'olimpionico Marcell Jacobs tra il francese Jimmy Vicaut (colui che lo precedeva nell'albo dei primatisti europei della distanza) e il recordman dello Sri Lanka Yupun Abeykoon

Savona, appuntamento tra sei mesi. La 12esima edizione del Meeting internazionale Città di Savona dedicata, come il complesso polisportivo che lo ospita alla Fontanassa, a Giulio Ottolia si svolgerà mercoledì 24 maggio 2023 e sarà ancora piatto prelibato in terra ligure del Continental Tour Challenger di World Athletics ma anche dell’apertura della stagione dell’atletica italiana. Da Savona idealmente scatterà la rincorsa di molti assi dell’atletica azzurra e internazionale verso l’appuntamento clou del 2023, i Mondiali di Budapest (Ungheria) dal 19 al 27 agosto. La stagione estiva sarà comunque piena di rassegne di rilievo: dall’Europeo a squadre (in Polonia, dal 23 al 25 giugno) fino agli Europei giovanili (Under 20 e Under 23).

Il meeting di Savona, organizzato dal Cus Savona con il supporto del Cus Genova, è da anni uno degli eventi sportivi più importanti di tutta la Liguria. Il ranking mondiale dei meeting di World Athletics per il 2022 ha posto l’ultima edizione della manifestazione in 43esima posizione al mondo: un risultato eccezionale che colloca la competizione savonese anche in 27esima posizione in Europa, al quarto posto in Italia, in seconda posizione nel circuito World Continental Tour Challenger e in vetta nel “Progetto Meeting” FIDAL.

Negli ultimi sette anni della rassegna sono caduti ben otto primati italiani, con la “gemma” del record nazionale assoluto dei 100 metri siglato da Marcell Jacobs il 13 maggio 2021 con 9.95 (prima volta in carriera per l’olimpionico sotto i 10 secondi): il doppio oro di Tokyo è presenza fissa o quasi (sei partecipazioni su sette meeting dal 2016 al 2022) dell’appuntamento savonese. Nell’ultima edizione furono 27 i Paesi rappresentati, a testimoniare l’internazionalità del meeting: 20 le medaglie a cinque cerchi (olimpiche o paralimpiche) conquistate in carriera dai protagonisti del Meeting internazionale Città di Savona 2022.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.