Rafting: Liguria in grande crescita in Coppa Italia

Ben 7 podi 5 volte al secondo posto e 2 volte al terzo posto ma soprattutto tanti punti utili per la classifica di Coppa Italia 2022.

Il cambio di marcia è innescato e si è chiaramente visto il risultato degli allenamenti mirati ma in modo particolare si è potuto apprezzare la determinazione degli atleti Liguri che solo per mancanza di tattica e malizia non hanno centrato il gradino più alto del podio.

Bella trasferta sul fiume Adige alle porte della splendida città di Verona sul campo di gara artificiale di Chievo. La disciplina nella quale ci si è confrontati è stata RX un mix di discipline che vede dopo una selezione a tempo il formarsi delle combinazioni che si affronteranno in un appassionante testa a testa con slalom caratterizzato da porte in risalita e discesa.

RX è la disciplina più spettacolare nel Rafting in quanto offre la possibilità agli spettatori di seguire tutto il percorso di gara con gli scontri per passare le porte.

Grande il lavoro dei giudici attenti a far rispettare il regolamento e segnalare le penalità.

Soddisfazione piena per Marianna Tedeschi e Walter Filattiera nel vedere il Team così motivato e competitivo e soprattutto in crescita.

Prossimo impegno a Bagni di Lucca il 3/4 dicembre per lo slalom e la discesa classica al quale il Team arriverà ancora più agguerrito e preparato visto che finalmente anche il fiume di casa, Il Vara, e nuovamente navigabile. Alla base Rafting di Brugnato dal prossimo weekend, grazie ai rilasci concordati con la Centrale Idroelettrica della Tirreno Power, ricominceranno le discese rivolte anche ai turisti.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.