Campionato invernale di Marina di Loano, regata costiera con vento forte per le 44 imbarcazioni iscritte

Condividi

Secondo fine settimana di regate per la 5a edizione del Campionato invernale di Marina di Loano, organizzato dal Circolo Nautico Loano in collaborazione con il Circolo Nautico del Finale, il Circolo Nautico Andora, il supporto di Marina di Loano, dello Yacht Club Marina di Loano e il patrocinio del Comune di Loano.

Dopo un sabato di attesa per l’assenza di vento, nella giornata di domenica i 44 equipaggi iscritti all’evento hanno disputato una regata costiera di 15,8 miglia sul percorso da Marina di Loano all’isola della Gallinara e ritorno, in condizioni di vento da Nord che dai 15 nodi nella tratta di andata ha raggiunto i 25 nodi nel corso del ritorno verso il traguardo, posizionato a largo di Marina di Loano. Una regata impegnativa che ha richiesto abilità tecnica e tattica premiando i migliori equipaggi e che ha generato diversi cambi di posizione al vertice delle classifiche dei sei raggruppamenti in cui è suddivisa la flotta: ORC, IRC, Classe Libera SPI 1, Classe Libera SPI 2, Classe Libera vele bianche 1 e Classe Libera vele bianche 2.

 

Sabato 12 novembre al rientro in porto, gli equipaggi hanno partecipato a un incontro con il campione del mondo della classe Star Diego Negri, che si è tenuto nella Main Lobby dello Yacht Club Marina di Loano. L’evento ha consentito agli ospiti di conoscere ed apprezzare da vicino il campionissimo ligure (è nato a Diano Marina), che ha partecipato a tre edizioni delle Olimpiadi (Sydney 2000, Atene 2004 e Pechino 2008) e ha vinto il campionato del Mondo Star per due volte consecutive nel 2021 a Kiel in Germania e quest’anno a Marblehead nel Massachusetts (USA). Sempre nel 2022 Diego Negri ha vinto anche il Campionato del Mondo classe Dragoni a Kuhlungsborn, in Germania, sul Mar Baltico.

Un’ora intera di racconti, testimonianze di regate, domande e risposte che ha rappresentato un’occasione esclusiva di confronto per un pubblico di appassionati regatanti con il grande campione. Un aperitivo offerto dalla Marina di Loano ha chiuso la giornata sportiva che per gli ospiti è proseguita con una cena nel ristorante dello Yacht Club Marina di Loano.

Le sinergie condivise con il Circolo Nautico Loano – dichiara Gianluca Mazza, A.D. di Marina di Loanoci hanno consentito di organizzare e ospitare il Campionato Invernale più frequentato della Liguria coinvolgendo armatori ed equipaggi in mare e a terra a conferma del ruolo di ‘destination’ di Marina di Loano. Grazie, infatti, all’offerta che proponiamo in termini di ospitalità e ai grandi spazi all’aperto e al chiuso, siamo in grado di svolgere un ruolo di primo piano tutto l’anno nell’ accoglienza turistica sul territorio a livello internazionale”.

Condividi

Articoli correlati

Genova Sailing Week e Coppa dei Campioni dal 29 al 31 marzo

Dal 29 al 31 marzo, si terrà la quarta...

Kitesurf: bronzo per Maggie Pescetto alle Canarie

Buone notizie dalla Kite Foil International Open Cup: Maggie...

Successo per il corso Sicurezza OSR World Sailing

Si è concluso oggi il corso Sicurezza OSR World...

Incoronati a Lavagna i vincitori del 48° Invernale del Tigullio

Diciassette prove, tre mesi e sei week end di...

48° Invernale del Tigullio: nel week end la grande chiusura

Si chiuderà domenica prossima il 48° Campionato Invernale Golfo del...

“The Carnival Race” a Sanremo dal 15 al 18 febbraio

Ritorna come ogni anno la “The Carnival Race” per...