Mondo Squash Sestri Levante riporta un tricolore in Liguria, Campioni Veterani a squadre

Condividi

La Storia del Mondo lascia spesso senza parole ma stavolta il riferimento non è alle plurimillenarie vicende del nostro pianeta o dei suoi abitanti sin dagli evi più antichi, ma ai clamorosi successi del Mondo Squash Sestri Levante. Il sodalizio ligure su quell’altro mondo, quello comunemente inteso, si è affacciato solo pochi anni fa: ai Campionati Assoluti di Riccione dell’ottobre 2021 vi è approdato da neonato, ma conquistando il sesto posto assoluto ha dimostrato di esser nato grande, di saper camminare con gli stivali delle sette leghe e navigare a vele spiegate sulle superfici dello Squash nazionale e internazionale. Ora un risultato ancor più prestigioso: Campioni d’Italia Veterani a squadre, dopo che il 16 novembre, sempre del 2021, nella medesima competizione era arrivato l’argento.

C’è voluto esattamente un anno intero per saltare quell’ultimo gradino, ma tanti allori conquistati in così poco tempo testimoniano che non sono stati dei rimbalzi fortunati a condurli così avanti, ma il talento, la dedizione, e lo spirito di squadra. Del resto se pure il sodalizio è di giovane costituzione, vanta anni di classe ed esperienza sulle spalle dei suoi membri – senza le quali del resto, che Campioni Veterani d’Italia  sarebbero? –

 

 

Hanno firmato per la Liguria sull’Albo d’Oro in 4: Marco Bo, già più volte Campione Italiano e instancabile promotore della disciplina, e, per la prima volta tricolori, Andrea Dini, Daniel Brusco e Sandro Ventrice. Hanno fatto parte della squadra Fafi Noureddine e Elena Cambi che hanno partecipato con in prestito dalla “Toscana” e dal Nuovo Mondo Fitness di Viareggio.

Un assetto molto simile a quella che già aveva sfiorato il massimo risultato l’anno passato, e che vedeva in formazione un altro Ligure, Andrea Cappella, e il veneto Michele Bellemo, e a quello del 6° posto assoluto, che a tutti costoro ha aggiunto un’altra stella del Golfo dei Poeti, Petra Paunonen, e, in prestito, Elise Romba, giocatrice di spicco francese. Giova poi ricordare che Daniel Brusco nel 2021 non ha conquistato l’argento soltanto nel Campionato Veterano a Squadre, ma anche nell’Individuale.

Un percorso avviato da poco ma lastricato di metalli di pregio: l’auspicio è che il Mondo Squash Sestri Levante continui su questa via, a splendere a beneficio suo ma anche di tutta la Liguria e in particolar modo dei sempre più numerosi appassionati in regione della disciplina.

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Master European: Brusco secondo a Riccione

Continua ad affermarsi in Europa Daniel Brusco, 38enne di...

Daniel Brusco bronzo agli Hungarian Masters Open

Daniel Brusco porta a Sestri Levante un altro podio...

Slovenian Masters Open 2023: ottimi risultati per il Mondo Squash Sestri Levante

Due giocatori di Mondo Squash Sestri Levante hanno disputato...

Daniel Brusco secondo ai Tricolori Veterani

Nei campionati italiani veterani che si sono svolti a...

A Sestri Levante il primo torneo Canary Whorf

Prosegue senza sosta l'attività del sodalizio levantino, che riporta...

Terzo posto a Milano nel torneo Elite per Tiberio Negro del Sestri Levante

Nel quinto torneo Elite massima categoria nazionale, disputato Sabato...