Circuito di corsa campestre: prima tappa a Boissano

In una splendida giornata di sole con temperatura gradevole a Boissano si è svolta la prima tappa del circuito di corsa campestre  del CSI di Savona-Albenga. 120 i partecipanti che si sono sfidati nei due percorsi, uno ricavato interamente all’interno del campo di atletica leggera, l’altro, per le categorie dai cadetti in su, con  passaggi nella strada a fianco.

“ E’ stata una  gara organizzata in modo impeccabile da ASD Atletica Run Finale- sottolinea Monica Castiglioni Consigliere CSI Savona/ Albenga-, si tratta  della prima prova di un circuito particolarmente ricco  in questa stagione agonistica perché prevediamo cinque eventi complessivi. Il 20 novembre ci sarà una gara inter provinciale a Camporosso organizzata dall’U. S. Pigna, il 18 dicembre andremo ad Arnasco per una prova organizzata dall’Atletica Ceriale, mentre per la data dell’appuntamento a Cairo Montenotte aspettiamo la pubblicazione del calendario della FIDAL. La più grande novità di quest’anno sarà la Festa del Cross,  prima dei campionati nazionali del CSI dove verranno proclamati i campioni regionali e la squadra vincitrice del circuito”.

12 i successi individuali nelle varie categorie per Atletica Ceriale, 6 per Atletica Run Finale Ligure, 3 per Atletica Cairo e 2 per Atletica Varazze.

“E’ stato bello a Boissano – sottolinea Monica Castiglioni –  che ci fosse Valentina Perna, vice presidente del rinnovato Comitato CSI Savona- Albenga- che ha premiato i partecipanti. Nello stile del Centro Sportivo Italiano in questa e nelle prossime gare  c’è un gadget per tutti indipendentemente dal piazzamento in classifica”.

La corsa campestre è una specialità dell’atletica molto impegnativa dal punto di vista fisico e psicologico ma estremamente affascinante perché si disputa spesso in mezzo alla natura, su fondo sterrato o erboso. E’ stata disciplina olimpica nel 1904 e nel 1924: attualmente si disputano campionati mondiali ogni due anni e tantissime gare internazionali e nazionali. E’ una specialità da sempre molto partecipata dai giovani, anche con competizioni scolastiche. Per il comitato del CSI di Savona-Albenga questo circuito rappresenta da alcuni anni il fiore all’occhiello di tutta la proposta sportiva.

Condividi