La Pro Recco sommerge Salerno, finisce 18-5

Fonte Schenone

La Pro Recco fa suo l’anticipo della terza giornata di campionato: a Punta Sant’Anna i biancocelesti superano agevolmente il Salerno per 18-5. Mister Sukno privo di Hallock ne cambia cinque rispetto alla vittoria di Trieste, con i giovani Nuzzo e Rossi tra i tredici. Negli ospiti assenti l’ex Bertoli, tra i protagonisti del triplete della scorsa stagione, e il portiere Vassallo. Match subito in discesa per i biancocelesti che partono a razzo e chiudono il primo quarto sul 5-0. Il primo gol del Salerno arriva dopo oltre dieci minuti di gioco con Siani. Da segnalare una bellissima palomba di Di Fulvio, autore di tre gol come Figlioli e Cannella. La Pro Recco sale così a 9 punti in classifica e si prepara per il big match di sabato 12 Novembre in casa del Brescia.

PRO RECCO – RN SALERNO 18-5

PRO RECCO: M. Del Lungo, F. Di Fulvio 3, A. Nuzzo 1, P. Figlioli 3, G. Rossi 1, G. Cannella 3 (1 rig)., N. Presciutti 1, G. Echenique, M. Iocchi Gratta 2, A. Velotto 2, M. Aicardi 2, L. Loncar, T. Negri. All. Sukno

RN SALERNO: Milione, M. Luongo 2, U. Esposito 1, C. Sanges, G. Siani 1, D. Gallozzi, M. Tomasic, V. Gallo, S. Maione, G. Parrilli, A. Barroso 1, D. Pica. All. Citro

Arbitri: Scappini e Nicolai

Parziali: 5-0, 4-2, 4-1, 5-2. Uscito per limite di falli Esposito (Salerno) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Recco 3/8 + un rigore realizzato da Cannella nel terzo tempo e Salerno 2/4. Spettatori 200 circa

Condividi