Gli Squali della Tossini Pro Recco verso la sfida con i Centurioni

Dopo il turno di sosta dovuto al numero dispari delle squadre che compongono il girone, gli Squali della Tossini Pro Recco Rugby si preparano ad ospitare i forti Centurioni di Lumezzane, quarti in classifica con tre vittorie e una sconfitta.

“Ci aspetta un avversario forte che ha grandi risorse – conferma Davide Noto – ma lo dovremo affrontare a viso aperto, come sempre. In queste settimane stiamo lavorando tanto sul piano di gioco e sulla disciplina, cioè i nostri tasti più dolenti, come si è visto chiaramente anche a Parma: finiamo sempre per complicarci la vita da soli e ne paghiamo le conseguenze. Il nostro obiettivo è migliorare questi aspetti e aspettiamo pazientemente anche di potere finalmente essere al completo da novembre, quando finirà la squalifica di Mytanda”.

Per quanto riguarda le giovanili, lo scorso week end ha regalato un’altra bella affermazione dell’U17 formata dalla collaborazione tra Pro Recco e Province dell’Ovest, che ha chiuso i barrage senza sconfitte e si prepara ad affrontare il campionato élite Nord-Ovest, mentre un’altra squadra della stessa categoria parteciperà al campionato regionale, in modo da fare giocare sempre tutti i ragazzi. E’ stata purtroppo invece sconfitta l’U19 che, nonostante abbia marcato lo stesso numero di mete degli avversari del CUS Milano (2-2), ha chiuso l’incontro perdendo 17-10: dopo quest’ultimo test gli Squaletti sono ora pronti ad iniziare il campionato di categoria élite 2 Nord-Ovest.

Sabato scorso è stata poi una grande giornata per i piccoli U11, 9 e 7 di Pro Recco (squadra organizzatrice), Superba, Amatori Genova, CAP e La Spezia: oltre duecento bambini hanno “invaso” il campo di Calvari e dato vita a tante partite e ad un bellissimo terzo tempo, seguiti dallo staff biancoceleste, dai loro allenatori e dalle super-mamme sempre tanto preziose per dare una mano e per mettere in tavola tante cose buone per i piccoli ruggers.

L’appuntamento con il ritorno in campo della Prima Squadra è fissato per domenica 30 ottobre alle 14.30, allo stadio Carlini-Bollesan di Genova San Martino.

A proposito dello stadio genovese, nel mondo ovale ligure ferve l’organizzazione dell’appuntamento internazionale che venerdì 18 novembre vedrà la squadra della Cambridge University scendere in campo contro la selezione dei Siluri, che schiererà per parte dell’incontro giocatori liguri o che si siano distinti in Liguria e poi i ragazzi della Nazionale U20.

 

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.