Al Bowling di Diano “Uno strike per la Croce Rossa”: gara benefica di apertura della stagione

binary comment

Sulle piste della struttura dianese riprendono le sfide amatoriali. Il primo appuntamento, come di consueto, è in ricordo del fondatore, Salvatore Leotta, ed è a scopo benefico. “Uno strike per la CRI”: il ricavato andrà alla Croce Rossa Italiana di Diano Marina. Nel 2021 successo di Vincenzo Moschetta.

Con l’ormai tradizionale torneo a scopo benefico “Memorial Generale”, in ricordo di Salvatore Leotta (fondatore del Bowling di Diano, struttura inaugurata nell’ormai lontano 1988), domani, lunedì 24 ottobre (ore 21), scatterà sulle piste del Bowling di Diano Castello una nuova stagione di gare.

Il ricavato della serata “Uno strike per la CRI”, giunta alla 15esima edizione, sarà devoluto al Comitato di Diano Marina della Croce Rossa Italiana, i cui stessi operatori saranno alcuni dei protagonisti di questo primo appuntamento che permette di scaldare i motori in vista del Circuito d’Autunno.

L’appuntamento è aperto a tutti, uomini e donne di tutte le età. Si gareggerà a titolo individuale. Sono previsti riconoscimenti anche per i migliori esordienti, cui saranno assegnati anche particolari bonus. La quota di partecipazione è di soli 10 euro e le iscrizioni si effettueranno direttamente presso la sala bowling, a partire dalle ore 20.30. L’anno scorso ad aggiudicarsi la gara fu Vincenzo Moschetta con 514 punti in tre manche.

Per gli ultimi allenamenti in vista del torneo di domani, il Bowling di Diano, come ogni weekend, oggi, domenica 23, è aperto anche in orario pomeridiano (dalle ore 15).

Condividi