Windsurf: la finalese Marta Monge seconda overall

Dal 3 al 9 ottobre le acque del Golfo di Mondello hanno ospitato la 48° edizione
del Campionato del Mondo della classe Windsurfer.

La manifestazione ha ottenuto un notevole successo sia per il numero dei partecipanti (350 regatanti provenienti da 25 nazioni), sia per la qualità atletica dei medesimi (30 atleti con almeno una partecipazione olimpica), sia per l’ottima organizzazione da parte del circolo ospitante, l’Albaria Windsurfing Club. Per una settimana i vivaci colori delle tavole e delle vele dei Windsurfer e l’entusiasmo dei partecipanti (il più anziano dell’età di 72 anni, i più giovani di 12) hanno rallegrato la candida spiaggia e il cielo terso di Mondello.

Tra le 64 donne iscritte era presente anche Marta Monge, atleta del Circolo Nautico del Finale. Messe temporaneamente da parte le tavole foil (wing foil e slalom foil), Marta è salita per la seconda volta (dopo la partecipazione alle “Windsurfer Team Racing World Series” svoltesi a Calasetta a maggio) sulla tavola che, progettata nel 1967, ha segnato la nascita della tavola a vela.

Le prestazioni di Marta hanno segnato un crescendo: al termine delle 8 prove della course-race si è classificata 4° (con un 1°, un 2° e un 3° posto) e 3° nello slalom, mentre nella long-distance (che si snodava lungo un percorso tra l’Addaura e la riserva di Capo Gallo) è giunta 10° assoluta su più di 300 partecipanti e 2° nella categoria femminile. Grazie ai risultati raggiunti è salita sul secondo gradino del podio nella classifica Overall, che considera i piazzamenti nelle tre specialità, alle spalle della fortissima atleta marsalese Laura Linares.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.