Giornata di Colombo: premio internazionale Sport alla FIN

Genova celebra la Giornata di Colombo. Come ogni anno, la città ricorda l’illustre concittadino con una giornata che, oltre a ricordare la figura di Colombo e la scoperta dell’America, vuole testimoniare la riconoscenza verso coloro che maggiormente hanno contribuito a tenere alto il nome della città in Italia e all’estero. Nata negli anni Cinquanta, la cerimonia colombiana si svolge a Palazzo Ducale, nella Sala del Maggior Consiglio, e, dopo due edizioni, torna senza limitazioni per il pubblico.

Il premio internazionale Sport va alla Fin-Federazione Italiana Nuoto e, alla presenza del Sindaco Marco Bucci, dell’assessore comunale allo sport Alessandra Bianchi e del prefetto Renato Franceschelli, sono la pallanuotista Roberta Bianconi e il presidente FIN Liguria Silvio Todiere a ritirare il premio.

Un giusto riconoscimento al movimento natatorio italiano dopo i formidabili risultati ottenuti ai recenti Campionati Europei che hanno visto anche due genovesi assoluti protagonisti: Alberto Razzetti e Martina Carraro, con loro anche le eccellenze del Sincro e della Pallanuoto. La squadra italiana è stata la prima nel medagliere europeo 2022 per distacco, con 35 medaglie complessive di cui 13 ori, 13 argenti e 9 bronzi.
Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.