UltrAndoraRun, svettano Lorenzo Artioli e l’infaticabile Francesca Canepa

Con le premiazioni svoltesi alla sera, in un clima di festa che si è respirato per tutta la giornata, la terza edizione dell’UltrAndoraRun è andata in archivio. È stata una domenica di festa e di emozioni con il pubblico che si è reso compartecipe dello sforzo dei partecipanti che, tra la 6 Ore individuale e a staffetta e la 12 Ore, hanno affollato i contorni del circuito di 2 km a Marina di Andora, incitando i protagonisti soprattutto nei momenti più difficili, tanto è vero che sono stati davvero pochissimi i ritiri nel corso della gara.

La 12 Ore, chiusasi alle 21.30 di sera, ha premiato Lorenzo Artioli, Alzaia Naviglio Runners, che ha completato 129,434 km, con un vantaggio di oltre 17 km su Daniele Giribaldi, Asd RunRivieraRun/111,88), terzo Daniele Lissoni, Gs Avis Seregno/106,854. Questo per la classifica maschile, ma bisogna considerare la grande prestazione di Francesca Canepa (Atl.Sandro Calvesi) che ad appena una settimana dallo sforzo della Lupatotissima, la 24 Ore valida quale Campionato Europeo, è tornata in gara coprendo ben 126,231 km e finendo seconda assoluta.

Successo per la società organizzatrice nella 6 Ore individuale, con Alessio Bozano che ha fatto gioire tutti i ragazzi dell’Asd RunRivieraRun, percorrendo 70,546 km. Alle sue spalle sono finiti Alessio Revello, Golfo Dianese Ultra Runners/68,103 e il compagno di colori Luca Casella. 66,031, quest’ultimo finito però dietro la prima donna, Sveva Assembri che ha coperto 66,581 km. A completare il podio femminile sono state Annarita Azzolini, Marathon Club Imperia/65,112 e Marcella Ferraro Pod.Savonese/58,552.

Asd RunRivieraRun prima anche nella staffetta, con Daniele Augustoni, Adriano Bertano, Paolo Desalvo, Matteo Fossati, Patrizio Vadone e Davide Zunino che hanno coperto 81,978 km. Seconda l’Atl.Vallescrivia con 78,802 km e terza la Golfo Dianese Ultra Runners con 78,641.

Ancora una volta la manifestazione fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale di Andora, organizzatrice in prima persona con la collaborazione tecnica dell’Asd RunRivieraRun, è stata un successo.

Un grazie a tutte le associazioni che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento, per il sodalizio ligure però non c’è tempo per rifiatare: il 23 ottobre si va in scena con la RunRivieraRun Half Marathon e per allora saranno svariate centinaia gli atleti in gara sulla riviera tra Finale Ligure e Loano.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.