Padel, il giovane imperiese Pietro Giovannini convocato per l’Europeo di Valencia

Nuove grandi soddisfazioni per Pietro Giovannini, giovane (classe 2008) e talentuoso atleta tesserato per il Don Quique Padel Imperia, considerato uno dei più promettenti del panorama italiano di questo sport, sempre più in voga.

Nei giorni scorsi, al Circolo X4 Padel Club di Roma, Pietro, in coppia con il pugliese Antonio Veneziani (con il quale aveva conquistato a fine giugno il titolo italiano di categoria) si è aggiudicato il tabellone Under 14 della tappa italiana del circuito internazionale Fip Promises, cui hanno preso parte anche atleti stranieri, in particolare spagnoli e venezuelani. Il torneo ha assegnato punti per la qualificazione alle Finals in programma dal 28 novembre al 4 dicembre a Monterrey (Messico), in contemporanea con l’ultimo Major del Premier Padel, cui sono attesi i migliori interpreti del panorama mondiale. Giovannini-Veneziani in finale hanno avuto nettamente la meglio (6-2, 6-1) su Nicolò Fiore e Alessandro Pirrotta.

I nomi di Pietro Giovannini e Antonio Veneziani, che questa estate si sono allenati a più riprese insieme a Imperia e al Dorado Padel Center di Trani, figurano anche nell’elenco dei convocati per l’ormai imminente Europeo Giovanile di Valencia, in Spagna, dal 9 al 16 ottobre. Dodici in tutto sono i ragazzi, nelle varie categorie, che si potranno fregiare di vestire la maglia azzurra nella prestigiosa rassegna continentale. Il capitano non giocatore della spedizione azzurra sarà Martin Pereyra.

Le notizie giunte da Roma hanno ovviamente inorgoglito tutto lo staff tecnico e i vertici del Don Quique Imperia (uno dei circoli più attivi non solo della Liguria, ma di tutto il Nord Italia), in primis il coach e presidente Giovanni Fornaro. Giova ricordare che nel luglio scorso proprio presso i campi di San Lazzaro, gestiti dal Don Quique, si è svolta l’unica tappa ligure del Circuito Italiano Open Padel.

Per completare uno straordinario mese di settembre, Pietro si è anche assicurato il titolo regionale Under 14 (in coppia con il sanremese Pietro Forneris) e ha chiuso al 2° posto il tabellone Under 16 (con l’altro imperiese del DQ, Francesco Giammusso), inoltre è stato scelto (insieme a Noa Bonnefoy, Caterina Calderoni e Matilde Del Col Balletto) quale testimonial del padel azzurro Under 18 per l’esibizione Meet&Greet ospitata a Trento in occasione del Festival dello Sport, grande iniziativa della Gazzetta, evento cui hanno preso parte ex-atleti, campioni e personaggi, italiani e stranieri, di tutte le discipline.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.