Tante presenze al Tredicesimo Torneo Internazionale “Sempre con noi” della Pallavolo Carcare

Ha superato ogni rosea aspettativa lo svolgimento della 13.ma edizione del torneo “sempre con noi” di pallavolo femminile riservato a squadre italiane di serie B ed estere nella loro massima serie, organizzato dalla società della Pallavolo Carcare nelle giornate del 24 e 25 settembre, con il patrocinio dell’assessore allo sport della regione Liguria e dei comuni di Carcare e Cairo Montenotte.

Commenta il Presidente Lorenzo: “che sarebbe stato un torneo di buon livello questo era prevedibile considerato anche la qualità delle squadre impegnate, ma che il buon livello do gioco potesse emergere fin dalle prime fasi di gioco del primo set della prima gara non ci avremmo scommesso. Quindi un ennesimo traguardo positivo che corono il percorso di questo torneo per l’aggiudicazione del trofeo VITRUM&GLASS, che ha viso la partecipazione di 160 unità tra atleti e staff, una cinquantina di supporters a seguito. Una macchina organizzativa composta da 20 persone della società pallavolo Carcare che hanno consentito una sincronia perfetta tra i due campi di gioco, quello di Cairo Montenotte e Carcare. Il trovero VITRUM&GLASS, assegnato dopo una finale su 4 set mozzafiato tra l’italiana ACQUI TERME  e la straniera VBC CHESAUX è stato riconquistato dalle svizzere francesi che così hanno bissato il successo della 12.ma edizione”.

La finale si è svolta in una cornice di pubblico numeroso e rumoroso, con cori da stadio che hanno maggiormente accelerato l’adrenalina del gioco che ha visto un primo set a appannaggio della compatta e temeraria formazione dell’Acqui terme conquistato dopo 35 minuti con un punteggio di 31 a 29. Di tutt’altro stile la composizione dei set seguenti dove le svizzere hanno caricato le bande laterali per macinare i punti utili per la conquista della gara, coi i parziali vincenti di 25/19 – 25/14 – 25/18.

Soddisfazione ovviamente per le svizzere, un po’ di amaro in bocca per le piemontesi che devono comunque ritenersi soddisfatte per un meritato secondo posto conquistato dopo una serie di gare non certamente facili non sottacendo che la presenza di teams di livello presenti in questa edizione non hanno certamente reso semplici le varie gare che, dalla lettura dei punteggi set, consultabili dal sito www.pallavolocarcare.it, si connotano combattuti punto punto.

Ottimo quarto posto per l’unica formazione ligure del Rimont SERTECO, nei promossa in B1 che ha ceduto le armi alla nobile formazione del Garlasco in una gara iniziata a favore delle liguri per poi cedere il terzo podio alle lombardi. (25/19 – 23/25 – 20/25)

Nella cronaca del torneo si segnala l’anticipata partenza dello Strasburgo per una doppio infortunio ad altrettante atlete che, alla fase finale del torneo ha indotto le austriache tedesche ad abbandonare.

Qui la formazione della classifica

1^          VBC  Cheseaux

2^          A.S.D Pallavolo Acqui

3^          Volley 2001 Garlasco

4^          Rimont Serteco V.S.

5^          L’Alba Volley

6^          ASD Fiamma Torrese

7^          Rubierese Volley

8^          PSV SGB Salisburgo

 

I premi individuali sono stati assegnati a:

Miglior palleggio : Romanin Silvia n° 1 Serteco

Miglior attacco :

Miglior Giocatrice : Haemmerli Oriane n° 10 VBC Cheseaux

Miglior Libero : Pritehard Erika n° 9 VBC Cheseaux

Miglior Centrale : Mirabelli Francesca n° 9 Pallavolo Acqui

Il riconoscimento alla carriera è stato conferito a Daniele LAVAGNA ex arbitro nazionale e docente di pallavolo attualmente componete del direttivo FIPAV liguria e responsabile settore beach volley.

Le gare erano trasmesse in diretta live (attualmente ancora visibili sempre dal sito) e sono state seguite da circa 5800 persone collegate.

Spenti i riflettori ora si parte per l’organizzazione della 14.ma edizione in programma la terza settimana di Settembre.

Condividi