Lo Spezia Tarros cala il tris: CMC Carrara va ko nella Coppa Toscana

In un Palazzetto dello Sport off limits per il pubblico, per disposizione del Comune di Carrara, lo Spezia Basket Tarros conquista il terzo successo nelle tre gare di Coppa Toscana disputate in questo inizio di stagione.

Anche la partita contro il CMC Carrara, formazione che milita in serie C Silver, ha dimostrato, così come quella di 6 giorni fa, sempre ad Avenza, contro l’Audax, che i bianconeri sono ancora in piena fase di preparazione, ma ciò non ha impedito loro di conquistare il successo.

“La squadra deve crescere ancora – commenta il Presidente dello Spezia Tarros Danilo CaluriEra importante portare a casa il risultato e lo abbiamo fatto, ma penso che tra un po’ vedremo tutto un altro gioco”. “Non è stata una bella partita – gli fa eco coach Andrea ScoccheraSoprattutto nei primi tre quarti abbiamo faticato in attacco e abbiamo avuto qualche difficoltà in difesa, dovuta in particolare a troppi cali di attenzione. C’è ancora da lavorare, abbiamo una settimana per farci trovare in una condizione migliore per l’avvio del campionato. Serve più fluidità nel gioco, dobbiamo rodare i meccanismi, puntare su passaggi più semplici ma più efficaci”. Proprio per dare minutaggio a tutti e permettere a tutti di entrare nel ritmo gara, il coach bianconero ha fatto scendere sul parquet il roster al completo, con la sola esclusione dell’indisponibile Bolis e con Ramirez che ha potuto giocare solo il primo tempino, causa infortunio. La prossima settimana si entra in ottica campionato: per la Tarros esordio subito da prova di maturità, sabato 2 ottobre, in trasferta, contro Castelfiorentino.

CMC – SPEZIA BASKET CLUB TARROS: 58-71 (17-22; 31-32; 45-47)

CMC: Viola 1, Nicoli, Suriano 2, Loni 15, Fiaschi 8, Mancini 7, Valori 2, Cirillo 5, Melegari 12,
Pipolo 6, Torre, Nannetti. Coach Bertieri

SPEZIA BASKET CLUB TARROS: Bolis, Tedeschi 5, Menicocci 8, Ramirez 4, Vignali 21,
Fazio 4, Marrucci 9, Balciunas 17, Sacchelli Gaspani 2, Pietrini 1, Morillo. Coach Scocchera

Condividi