Challenge Sanremo, un debutto all’insegna dei grandi nomi

Sarà una grande festa di sport. Da venerdì 23 a domenica 25 settembre, la Riviera dei Fiori accoglierà più di 700 triatleti in occasione della prima edizione di Challenge Sanremo, evento internazionale che fa parte del circuito Challenge Family che comprende 30 appuntamenti in tutto il mondo. 

Si comincia venerdì alle 17 con lo Swimrun per cui sono attesi un centinaio di atleti, sabato si disputano le gare di Triathlon Sprint (dalle 10:30 con oltre 200 atleti) e di triathlon giovanile (dalle 14:00 con 100 giovani triatleti impegnati); domenica, a partire dalle 8:20, la gara clou del weekend, il Challenge Sanremo su distanza media (1,9 km di nuoto, 90 km di ciclismo, 21 km di corsa) a cui parteciperanno più di 300 atleti provenienti anche dai confini extraeuropei. Ricordiamo che la gara organizzata dalla Riviera Triathlon 1992 assegnerà le slot di qualificazione per TheChampionship, la finale mondiale del circuito Challenge del 2023.

 

GLI ATLETI DA SEGUIRE 

La gara su distanza media, sarà di livello decisamente elevato grazie alle importanti qualità tecniche dei partecipanti. Occhi puntati Michael Raelert, il tedesco due volte campione del mondo di Ironman 70.3, dunque proprio nella distanza in cui si gareggerà a Sanremo. Quotazioni alte anche per William Mennesson (Fra), Pablo Dapena Gonzales (Spa), Florin Salvisberg (Svi), Thomas Bishop (Gbr) Roberto Sanchez Mantecon (Spa) e per gli atleti italiani più rappresentativi Gregory Barnaby, Alessandro Degasperi, Mattia Ceccarelli, Domenico Passuello. Altissimo il livello anche della prova femminile in cui spiccano i nomi di Lucy Byram (Gbr), Aleksandra Jedrzejewska (Pol), Emma Bilham (Gbr), Justine Guerard (Fra), Nina Derron (Svi) che dovranno vedersela con le azzurre Giorgia Priarone (argento mondiale a squadre e fresca campionessa europea nel duathlon), Luisa Iogna-Prat e la padrona di casa e capitana della Riviera Triathlon 1992 Vittoria Bergamini.

 

TRIATHLON SPRINT 

Nomi interessanti anche nel triathlon sprint del sabato. In gara ci saranno  In gara ci saranno l’azzurro due volte ai Giochi Olimpici Davide Uccellari, Asia Mercatelli, vicecampionessa mondiale universitaria, Davide Ingrillì e Kiril Polikarpenko, pronti a dare spettacolo nella elettrizzante gara caratterizzata dalla salita e dalla discesa del Poggio.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.