L’Automobile Club Genova ricorda Susanna Marotta

Si è tenuta oggi la cerimonia commemorativa di Susanna Marotta, “storica” direttrice dell’Automobile Club Genova, scomparsa il 25 maggio del 2021 dopo 18 anni di “guida sicura”.

Il Presidente Carlo Bagnasco e il Direttore Raffaele Ferriello hanno “scoperto” una targa nel salone dell’Automobile Club Genova, alla presenza del Questore Orazio D’Anna, degli Assessori comunali Lorenza Rosso, Paola Bordilli, Marta Brusoni e Matteo Campora, del consigliere regionale Stefano Anzalone, dell’Amministratore Delegato di Aciglobal, Francesco Mazzone, e del Presidente del Coni Liguria Antonio Micillo.

“Il mio percorso in Aci è iniziato grazie a Susanna”, ricorda Carlo Bagnasco. “L’amore viscerale che aveva per questo ente e la profonda abnegazione al lavoro sono stati per me il principiale stimolo per iniziare questa avventura alla presidenza dell’Automobil Club Genova. Susanna è stata il vero motore, per molto tempo di Ac Genova. Ci ha lasciato un’eredità importante fatta di professionisti uniti da un clima di affetto familiare che solo una grande donna come lei poteva creare, e che spero, nel suo vivo ricordo e con il mio costante impegno, di onorare. Quest’oggi è un giorno importante per tutti i presenti. Susanna è presente e vive nel cuore di ognuno di noi e in ogni angolo di questa sede e di questa famiglia che ha tanto amato e giorno dopo giorno costruito”.

A Susanna Marotta è stata dedicata anche la prima edizione del Raduno Storico Ac Genova e, nell’occasione, sono state illustrate due importanti attività promosse dall’Automobile club Genova. “Nel nome e in ricordo di Susanna Marotta – sottolinea il direttore Raffaele Ferriello – abbiamo realizzato due iniziative. Per prima cosa abbiamo donato due borse di studio che saranno destinate a ragazzi assistiti dalla Fondazione Ecoeridania Insuperabili e, in collaborazione con Lions Club Genova Sampierdarena, stiamo organizzando un concerto con la Fossati Project Band per il 30 ottobre prossimo all’Auditorium di Palazzo Rosso. Il ricavato sarà destinato all’acquisto di una apparecchiatura per il reparto di oncoematologia pediatrica dell’Istituto Gaslini di Genova a cui il nostro Automobile Club dedicherà anche altre iniziative di raccolta fondi”.

Al termine della Cerimonia presso la sede di Ac Genova, è stato dato il via ufficiale alla seconda tappa 2022 di “Ruote nella Storia”. Le auto storiche iscritte hanno attraversato le vie cittadine in direzione Pegli, Prà e Voltri con ritorno a Pegli dove si sono fatte ammirare sul lungomare. L’intenso programma della giornata ha previsto anche la celebrazione della S.S. Messa in Largo Calasetta in memoria di Susanna Marotta e a seguire un momento di convivialità con l’aperitivo di benvenuto presso il bar-ristorante Rombo Nord in piazza Porticciolo con, a seguire, il pranzo presso il ristorante “Cantine del Medi” all’hotel Mediterranee.

Una giornata di forti emozioni, nel segno dei motori, della cultura della sicurezza, delle iniziative benefiche. Nel ricordo di Susanna Marotta che di questi valori è stata instancabile paladina nei suoi 18 anni alla guida dell’Automobile Club Genova.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.