Europei: Setterosa leader del girone B dopo aver travolto Israele

Il Setterosa cala il comodo il tris e balza al comando del gruppo B ai 35esimi europei di Spalato.

Dopo la rete iniziale della Sasover si scatena Valeria Palmieri mvp del match, che piazza una quaterna dal centro e trascina le azzurre. Ottima anche la difesa a concedere cinque reti e nessuna in extraplayer. Decisivo il break lungo di 10-0 da metà secondo tempo ad inizio quarto tempo. Bogachenko tris e ultima ad arrendersi per le avversarie. A segno anche l’esordiente Cergol che si sblocca su rigore. Si torna in vasca giovedì 1 settembre alle 11.30 contro la Serbia.

“All’inizio non ero soddisfatto – commenta il Cittì Silipo. Forse il lavoro in palestra di questa mattina ha influito. Poi ci siamo sbloccati in attacco e mi sono divertito, soprattutto quando giochiamo su tutta la linea d’attacco. E’ questo che voglio vedere, un atteggiamento che denota la famosa crescita che stiamo studiando per arrivare al top. La maturità e la consapevolezza dei propri mezzi si denota anche vincendo bene queste partite e perciò sono soddisfatto. I prossimi turni ci serviranno per continuare a mantenere alta la tensione arrivare alla fase finale nelle migliori condizioni”.

Una tripletta d’autore per la rookie Dafne Bettini che racconta tutta l’emozione del primo evento tra i big: “Siamo contente di esser arrivate a questo punto – spiega la diciottenne prodotto di Trieste e ora in forza alle campionesse d’Italia dell’Orizzonte Catania. Dobbiamo arrivare bene al quarto di finale che ci vedrà impegnate forse con la Croazia con un palazzetto pieno. Io mi sto divertendo perchè non ero abituata a questi palcoscenici e mi sono integrata bene in un gruppo comunque solido e competitivo”.

Italia-Israele 18-5
Italia: Condorelli, Tabani, Galardi 2, Avegno 2, Giustini 3, Bettini 3, Cergol 1 (rig.), Bianconi 2, Palmieri 4, Marletta 1, Di Claudio, Viacava, Banchelli. All. Silipo.
Israele: Peres , Yaacobi 1, Farkash , Bogachenko 3, Levi , Futorian , Strugo , Ben David , Menakerman , Sasover 1, Hochberg , Kordonskaia , Geva . All. Mavrotas.

Arbitri: Dutilh Dumas (Ned), Wengeroth (Sui)
Note: parziali: 4-2 6-2 6-0 2-1. Spettatori 200 circa. In porta per l’Italia Condorelli. In porta nel terzo periodo Banchelli. Superiorità numeriche: Italia 2/5 + 1 rigore, Israele 0/4. Farkash (Is) uscita per limite di falli a 0.15 nel quarto tempo.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.