Europei: quarta Scionico e sesto Mumolo

Dopo il bronzo di Cesare Gabbia (Elpis Genova-Marina Militare) nella specialità dell’otto, gli Europei di Monaco di Baviera si completano con altri due risultati di prestigio per il Canottaggio ligure. Un quarto posto, al timone del 4 con Pararowing, per Raissa Scionico (Canottieri Sampierdarenesi) e la sesta piazza per Davide Mumolo (Elpis Genova – Fiamme Oro) nel doppio. Ecco il racconto delle due gare.

DOPPIO MASCHILE: nelle prime palate è la Spagna a mettersi al comando davanti alla formazione croata e a quella lituana. Italia di Mumolo e Venier più attardata, che nel gruppo degli inseguitori, cerca di risalire di posizione. Al passaggio dei mille metri l’armo croato è già al comando seguito dalla Spagna e dalla Lituania con l’Italia in sesta posizione. Da metà gara ampio il divario tra la battistrada e le altre imbarcazioni. Sul traguardo la Croazia di Martin e Valent Sinkovic va a laurearsi nuovamente campione d’Europa davanti a Spagna e Lituania. Il risultato: 1. Croazia 6.35.93, 2. Spagna 6.38.46, 3. Lituania 6.42.11, 4. Serbia 6.46.57, 5. Grecia 6.53.39, 6. Italia (Simone Venier-Fiamme Gialle, Davide Mumolo-Fiamme Oro/SC Elpis) 6.57.57.

QUATTRO CON PR3 MIX: è la formazione britannica la prima a staccarsi dai blocchi di partenza con gli azzurri che a 39 colpi cercano di rimanere attaccati alla Francia e Germania. Al primo intertempo sono Gran Bretagna, Francia e Italia a fare il gruppo di testa, mentre la Germania, in quarta posizione, non vuole lasciare aumentare il distacco. Ai mille metri continua il gioco di prue tra Francia, Italia e Germania con ormai la Gran Bretagna che ha preso la testa della corsa e procede verso il traguardo. Nella seconda metà di gara l’armo francese consolida la seconda posizione e per la terza è lotta tra gli azzurri e i tedeschi. Ai 1500 metri posizioni ormai ben definite con Gran Bretagna che, saldamente al comando, si laurea campione d’Europa, seguita dalla Francia e dalla Germania che ha staccato l’Italia in quarta posizione. Il risultato: 1. Gran Bretagna 7.06.73, 2. Francia 7.26.06, 3. Germania 7.33.17, 4. Italia (Luca Conti-CR Lago di Pusiano, Greta Elizabeth Muti-SC Olona, Ludovica Tramontin, Tommaso Schettino-CC Aniene, Raissa Scionico-SC Sampierdarenesi-timoniere) 7.43.54, 5. Spagna 7.59.01

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.