Europei a Monaco di Baviera: doppio argento per le gemelle D’Amato

Fate protagoniste anche nell’ultima giornata di gare femminili di ginnastica artistica ai Campionati Europei multi sport di Monaco di Baviera.

Le sfide individuali sono state aperte dal volteggio: alle spalle dell’ungherese Zsofia Kovacs (13.933), si è piazzata una grande Asia D’Amato (13.716), che sull’ultimo atterraggio ha avvertito un forte dolore al piede destro. La successiva radiografia alla quale è stata sottoposta ha evidenziato un’infrazione dell’apice del malleolo peroneale esterno del piede destro. L’infortunio non le ha comunque impedito di conquistare una preziosa medaglia d’argento.

Bene alle parallele asimmetriche Alice D’Amato, gemella di Asia. L’azzurra è stata battuta solo dalla tedesca Elisabeth Seitz, che ha totalizzato il punteggio di 14.433 a fronte del 14.400 della genovese. Anche per Alice una splendida medaglia d’argento.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.