Fezzano vince il Palio del Golfo

Si è conclusa con la vittoria della borgata di Fezzano la 97° edizione del Palio del Golfo della Spezia.

Ad aggiudicarsi la gara femminile è stata la borgata di Fossamastra, mentre quella juniores è andata alla borgata del Canaletto. Lo storico e atteso Palio del Golfo è tornato a svolgersi quest’anno dopo la sospensione per Covid- 19 nel 2020 e una edizione decisamente in tono minore nel 2021. La Spezia e il Golfo dei Poeti hanno fatto da sfondo alla grande manifestazione remiera, la più longeva del Mediterraneo, che come da tradizione ha richiamato nel capoluogo spezzino una grandissima folla di spettatori.
Il Palio del Golfo è organizzato dal Comitato delle Borgate del Palio del Golfo e dal Comune della Spezia, con il supporto dell’Autorità Portuale, la Marina Militare, la Fondazione Carispezia e con il patrocinio della Regione Liguria e dei Comuni di Lerici e Porto Venere.
Dopo la sfilata delle borgate di venerdì scorso, la “Pesa delle Barche” di ieri e la tradizionale cena delle borgate, oggi alle 17, nelle acque di fronte alla passeggiata Morin, via alla gara femminile, a quella juniores e, dopo il lancio dei paracadutisti del Gruppo subacquei e incursori “Teseo Tesei”, il defilamento delle imbarcazioni e la commemorazione dei caduti in mare, via al Palio. Domani, lunedì 8 agosto, la premiazione dei vincitori in Piazza Europa.
Nell’ambito del 97° Palio del Golfo, dal 27 luglio, è stata organizzata la prima edizione di Blue festival: undici giorni di approfondimenti sull’elemento acqua, per conoscere, condividere, scoprire e proteggere l’origine della nostra vita.
“Oggi La Spezia e il golfo tornano a vivere e celebrare un appuntamento storico, attesissimo, per cui la città a le borgate lavorano un anno intero, che ha un profondo significato culturale – commenta il presidente della Regione Liguria – Un evento che ha un importante valore turistico, capace di attirare un grandissimo numero di spettatori e che va ad arricchire la straordinaria offerta della nostra regione: i numeri di questa stagione, ancora una volta, ci confermano come la Liguria sia la regina dell’estate, anche grazie a eventi come questo. Dopo due anni difficili a causa della pandemia come i precedenti, oggi torniamo a vivere un Palio del Golfo in grande stile”.
“Il Palio del Golfo è il culmine di tre giorni di appuntamenti che animano l’estremo levante ligure e che ruotano attorno a questo evento di grande fascino e tradizione – aggiunge l’assessore regionale ai Grandi Eventi e Turismo – Si tratta di una delle più importanti manifestazioni storiche d’Italia, ed è la competizione remiera più longeva e importante del Mediterraneo, un evento unico che solo la Liguria può offrire”.
“Finalmente prenderà il via l’edizione numero 97 del Palio del Golfo, una sfida remiera di straordinaria bellezza e foga agonistica a cui è mancato, lo scorso anno, il sostegno e l’incitamento del grande pubblico come è quello di Spezia che si dimostra, nei giorni del Palio, straordinariamente appassionato e il remo in più per ogni imbarcazione – dichiara l’assessore allo sport di Regione Liguria – Gli juniores ed il palio al femminile, come ho avuto modo di constatare l’anno scorso, non difettano in termini di sforzo fisico rispetto alla gara senior delle 19.30. Il Palio del Golfo non è solo una gara tecnica e complessa, ma è un mix di passione e tradizione che diventa l’identità di questa città”.
“Il Palio del Golfo è la nostra più grande tradizione: un Golfo, 3 Comuni della Provincia della Spezia, 13 borgate con un’unica grande passione e traduzione, quella del mare – dichiara il sindaco della Spezia – se c’è qualcosa che abbiamo imparato dal Covid-19 è quanto tutta questa nostra identità ci sia mancata. Il 97esimo Palio del Golfo è tornato ancora più in grande rispetto al passato, con tanti nuovi eventi collaterali ma sempre legati alla trazione. Ci siamo già preparando per i cento anni che sono sicuro sarà un Palio di cui parlerà tutta Italia”.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.