World Games: la Nazionale dei chiavaresi a un soffio dal bronzo

Cala il sipario sui World Games di canoa polo a Birmingham, in Alabama, lasciando un velo di amarezza per la spedizione azzurra che accarezza il sogno di una medaglia senza però raggiungerlo. Due piazzamenti al quarto posto che confermano comunque lo status internzionale delle squadre nazionali italiane, maschile (con la presenza di 3 atleti della Pro Scogli Chiavari) e femminile, tra le prime del mondo.

L’impressionante ruolino di marcia di entrambe le squadre si è infranto contro il muro tedesco in semifinale. In quella che era unanimemente riconosciuta come una finale anticipa, capitan Luca Bellini e la sua squadra hanno combattuto strenuamente senza però riuscire a ribaltare il risultato di 2-1 in favore della Germania.

La finalina per il bronzo contro la Spagna è un’altra battaglia durissima, con gli spagnoli che passano in vantaggio con Ivan Hoyo, al quale risponde Edoardo Corvaia. Nella ripresa gli iberici allungano con le reti di Alejandro Gordo e Sergio Corbella, ma il gol di Jan Erick Hack tiene in corsa gli azzurri che pareggiano nel finale con Andrea Costagliola, poi l’incredibile marcature di Gordo, ad un secondo dalla sirena, fissa il risultato del 4-3 che vale il bronzo per la Spagna. La medaglia d’oro va alla Germania che ha battuto per 6-1 la Francia nella finale per il titolo.

La Germania è la bestia nera anche della nazionale femminile che manca l’accesso al match per il titolo perdendo 4-1 contro le tedesche in semifinale. Nella gara per il bronzo le azzurre cedono 4-2 alla Nuova Zelanda che va in doppio vantaggio con le reti di Julie Bolton e Casey Hales. Maddalena Lago accorcia le distanze, mentre Silvia Cogoni in apertura di secondo tempo ristabilisce il pareggio. Le reti di Erin Moore e Klara Richter regalo la medaglia alle “kiwi”. Il titolo invece va alla Francia che in finale ha battuto 3-0 la Germania.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.