Tennis Sanremo promossa in B. Civarolo: “Risultato storico”

Al termine di una stagione costellata da continui successi il circolo Tennis Sanremo ha conquistato la vittoria che gli apre le porte della Serie B.

La promozione è arrivata al termine del doppio confronto di andata e ritorno disputato su sei match (quattro singolari, due doppi) con il Circolo Tennis Albinea in provincia di Reggio Emilia. Dopo l’esaltante 5-1 casalingo dello scorso 26 giugno, sono arrivati domenica scorsa i due punti necessari, conquistati entrambi sul campo da Matteo Civarolo nel singolare e nel doppio in coppia con Luca Prevosto, che hanno deciso la sfida a vantaggio del team capitanato da Massimiliano Conti e formato dai giocatori Matteo De Sanctis (17 anni, classifica 2.6), Filippo Vivaldi (20 anni, 2.6), Dimitri Arakcheev (18 anni, 2.8), Nicolas Imperiale (17 anni, 2.8), Matteo Civarolo (30 anni, 2.5), Matteo Tosi (32 anni, 2.7) e Luca Prevosto (24 anni, 2.4).

“E’ un risultato storico per il nostro Circolo – commenta Matteo Civarolo, direttore dell’accademia Sanremo Tennis Team – frutto di un lungo lavoro che ha portato al risultato sperato. La nostra scuola tennis, dai piccolissimi ai primi passi fino a Gianluca Mager, nostra punta di diamante, dimostra in campo di essere una delle più competitive d’Italia”.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.