Serie B2, la Pro Recco conquista la salvezza ai Play Out

A volte, nei campionati a squadre, certe salvezze profumano di scudetto, per quanto sono state desiderate, pur contropronostico. La B2 confermata dalla Pro Recco Tennis al termine dei recenti play out vinti contro il TC Vela Messina è stata festeggiata dal Circolo del Presidente Aldo Gandolfo con entusiasmo doppio, perché alla vigilia del campionato i bianco azzurri potevano apparire a rischio retrocessione.

“Nonostante fossimo considerati da molti una squadra da categoria inferiore – racconta Luca Pompeo, capitano della pro Recco tennis – abbiamo raggiunto una clamorosa salvezza grazie all’unione dei componenti della nostra squadra , che magari non spicca come le altre per avere una punta di diamante, ma che ha un valore aggiunto nel nostro spirito di gruppo. Io, Alessandro Cicconi e Michael Vigesi giochiamo per Recco da quasi dieci anni, Marco Micali e Paolo Dagnino si sono aggiunti a noi da circa tre anni, condividendo il nostro grande attaccamento alla maglia e soprattutto il nostro valore principale, l’amicizia che ci lega”.

La Pro Recco tennis è riuscita a classificarsi quinta nel proprio girone a quota 6 punti davanti al TC Bibbiena e al TC Due Valli, in un raggruppamento che vedeva ai nastri di partenza anche Circoli come il CT Lucca, Ronchi, TC Perugia e TC Genova.

Una volta conquistato il diritto a disputare il play out di B2 per non retrocedere, Pompeo e compagni hanno firmato il decisivo doppio successo contro i siciliani del Vela Messina, battuti per 4-2 sia all’andata a Recco che in trasferta. “La salvezza secondo me l’abbiamo conquistata grazie ai nostri doppi – continua Pompeo – le nostre coppie formate da Dagnino e Micali e da me e Vigesi, sono state quasi sempre determinanti in campo durante tutto l’arco del campionato”.

Pro Recco sugli scudi dunque e non solo nella pallanuoto per i clamorosi successi nazionali e continentali della corazzata biancoazzurra. Anche il tennis ha contribuito quest’anno dar motivo di far festa agli sportivi della cittadina rivierasca.

Condividi