Serie A femminile: la final four a San Bartolomeo al Mare

Quello di domenica 26 giugno, ultimo turno della regular season del massimo campionato femminile, sarà un pomeriggio di facili intuizioni, sicuramente non esaltante per le fisionomie di vertice ormai definite nei nomi delle quattro partecipanti ai playoff in programma domenica 3 luglio nell’imperiese San Bartolomeo al Mare.

La capolista Gsp Ventimiglia e la sua vice San Giacomo, si apprestano a disputare l’ultima giornata dopo aver scavato nel cuore del campionato il solco di una superiorità evidente. Alla vigilia del torneo le due liguri di ponente si sono presentate condizionate obbligatoriamente, non tanto dai loro proclami di grandezza, ma di quelli degli addetti ai lavori e dei tifosi, sicuri che i due club della provincia di Imperia, avrebbero dato concretezza alle loro ambizioni.

Lo sguardo è ormai proiettato alla final four, al di là di ciò che vorrà dire la giornata numero quattordici, recupero compreso. La griglia è quella dello scorso anno, con il San Giacomo al posto dell’altra imperiese, Pontedassio. Nell’edizione 2021, fu la genovese Abg a svettare in qualifica e poi a conquistare il suo secondo titolo. Il Gsp Ventimiglia mise insieme 33 punti, come le donne dello Zerbino, e dovette arrendersi in finale. Ora, dopo una spavalda corsa di testa da parte delle frontaliere, la sfida si ripropone, seppur in termini diversi alla luce dei valori sin qui espressi. La Costigliolese, che ha iniziato a vincere soltanto alla sesta giornata, si appresta orgogliosamente a calare le sue carte nel poker che conta.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.