Serie A Femminile: l’ABG approda ai playoff

È stata una tredicesima ricca per la genovese Abg, la sesta giornata di ritorno.

Aver colto il successo a Venasca, tana della Costigliolese, e aver ricevuto in regalo dal Dlf Ventimiglia la vittoria sulla Caragliese, le ha spalancato le porte del quarto posto, quello ancora libero, per disputare i playoff. Era questo l’ultimo nodo da sciogliere dell’avvincente torneo rosa, dominato in qualifica dal Gsp Ventimiglia (sin qui dieci vittorie e una sconfitta).

La formazione dello Zerbino, nel decisivo match sui terreni cuneesi, si è affidata alle sue under 21, Sara Ferrera, Aurora Ferrera e Viola Oliveri, in ben otto prove, sortendo l’effetto desiderato. Passata a condurre grazie al successo individuale dell’azzura Petulicchio (quasi cappotto ai danni di Dedominici) e della terna Cavanna-Aurora Ferrera-Oliveri (nulla da fare invece per Cardo-Sacco-Sara Ferera, sconfitte da Barra-Bellino-Parola), le donne del tecnico Marco Sacco hanno messo un’ipoteca sulla vittoria portando il parziale sul 4-8, figlio del doppio successo a coppie di Cardo-Sara Ferrera e Petulicchio-Cavanna (Aurora Ferrera). E’ bastato a quel punto alle genovesi timbrare ancora una prova, nella circostanza quella a terne con Petulicchio-Sacco-Aurora Ferrera, per chiudere i conti.

Decisivo anche il confronto disputato a Ventimiglia, fra il Dopolavoro Ferroviario e la Caragliese. Le frontaliere sono riuscite a centrare il secondo successo stagionale, utile ad abbandonare l’ultima posizione in classifica, fino a quel momento condivisa con l’Auxilium Saluzzo. Il parziale di 6-6 non aveva fatto presagire la successiva arrembante reazione delle donne guidate da Mariolina Zancanella, brave a fare man bassa dei restanti 6 punti in palio, con Loredana Ardissone nell’individuale, e con le terne Maura Arimondo-Claps-Manco e Dosolina Arimondo-Buschiazzo-Pinelli.

E’ rimasta sola l’Auxilium a rappresentare il fanalino di coda. Il Dlf l’ha abbandonata. Non era facile per le saluzzesi trovare spazi nella sfida casalinga contro l’inesorabile capolista Gsp. E il match sui terreni di Saluzzo lo ha confermato. Le ingorde ventimigliesi hanno sottratto i due terzi del lauto pranzo con i primi piatti divorati da Romeo-Bagalà-Greco, la solista Scalise e Binisti-Malturere-Pierron, per passare ai secondi fatti fuori dalle coppie Binisti-Greco, Romeo-Gastaldo, Scalise-Bagalà. A quel punto alle saluzzesi non è rimasto che buttarsi sul dessert con Casana-Trova-Dossetto (Pellegrino), Arcesto-Rinaudo-Messina e la solista Liliana Greco.

Risultati: Dlf Ventimiglia – Caragliese 12-6, Costigliolese – Abg Genova 8-10, Auxilium – Gsp Ventimiglia 6-12; ha riposato San Giacomo.

Classifica: Gsp Ventimiglia 30, San Giacomo 25, Costigliolese 20, Abg Genova 16, Caragliese 12, Dlf Ventimiglia 7, Auxilium 4 (Abg Genova e Caragliese una partita da recuperare).

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.