Penultima tappa del Circuito di MTB a S. Desiderio

La terza e penultima tappa del Circuito di MTB si è svolta a S. Desiderio, organizzata dal CSI Liguria con il coordinamento del Direttore Tecnico Regionale Gian Maria Baldi e di Simone Santoni della Asd Rad MTB School: da tre anni partner strategico di Altum Park.

Fondamentale è stata la collaborazione e l’impegno delle società affilate: oltre alla Rad, Asd Liguria MTB, Asd Green Park, Asd Genova MTB S.Eusebio, Asd Quattro Passi, Fiftyeight Bike Team Asd. I più piccoli, bambine e bambini, categoria baby fino a 5 anni, hanno provato per la prima volta l’emozione di una prova cronometrata sul percorso base allestito all’interno dell’area verde pianeggiante davanti al campo di calcio a sette.

I bikers di tutte le altre categorie, 6- 9, 10- 13 e 13- 16 anni si sono sfidati, partendo dalla cosiddetta “Cappella dell’Eremita” su una pista, un po’ scivolosa per l’alto tasso di umidità. Si sono registrate infatti anche alcune cadute ma senza problemi significativi per gli atleti che sono risaliti con grande forza di volontà in bici per concludere fra gli applausi la prova. Alcuni passaggi sono molto tecnici e non banali: curve, salti, discese da affrontare con decisione ma anche con intelligenza. E’ stata una bellissima e colorata giornata di sport con tecnici e genitori disposti lungo il percorso per aiutare ed incitare tutti con cori e trombette.

“Una grande  festa che ci ha consentito di raggiungere quello che era l’obbiettivo del nostro circuito quando l’abbiamo ideato mesi fa. Sette società affiliate rappresentano una realtà importante nella nostra città. E’ il coronamento di un sogno – dice Enrico Carmagnani Presidente CSI Genova – vedere i genitori che condividono questa esperienza, si conoscono, supportano non solo i loro figli ma tutti i concorrenti, trovano  nelle manifestazioni  organizzate dal Centro Sportivo Italiano momenti per trascorrere tempo di qualità da trascorrere insieme”.

Il contesto di Altum Park,  la struttura di riferimento del CSI per le discipline outdoor, si presta benissimo con i suoi ampi spazi, con la convivialità, ad eventi del genere. Sono stati circa 150 i partecipanti a questa tappa del circuito, coppe per i primi tre classificati di ogni categoria e medaglie per tutti. L’ultima prova  è in programma il 19 Giugno a Sestri Ponente.

Condividi