Twingo Cup, dominio assoluto per Kevin Liguori nella seconda tappa di campionato

Sul circuito umbro di Magione, questo weekend, si è svolta la seconda tappa del campionato Italiano Sprint Series 2022, serie dedicata al monomarca Renault Twingo Cup, in cui competono Kevin e Vinicio Liguori

Poche parole per definire il weekend del campione Kevin Liguori, semplicemente un dominio:Mi sono sentito subito perfettamente a mio agio con circuito e vettura,  permettendo così di potermi esprimere in questo tracciato che come mi aspettavo, essendomi allenato al simulatore, mi è piaciuto particolarmente. Non c’è stata una prova in cui non ho primeggiato dalle Libere 1-2 del Venerdì ho imposto il mio passo, riuscendo sempre ad avere quei 2/3 decimi sui miei avversari, che mi ha permesso di fare la Pole Position, vincere Gara 1 in condizioni di pista bagnata post acquazzone, e lottare nelle prime tornate di gara 2, per poi prendere il largo e passando sotto il traguardo per primo. Ho acquisito molti punti in ottica campionato, che è il mio obiettivo”.

 Weekend in salita per il padre di Kevin, Vinicio Liguori, il quale ha avuto problemi di set up in gara 1, sul bagnato, e protagonista di un piccolo contatto in gara 2 che gli ha fatto perdere posizioni preziose. 

“Purtroppo il mio inizio campionato non è come me l’aspettavo” – spiega Vinicio“non ho mai trovato il feeling giusto con circuito e vettura, quindi è stato difficile. La conseguenza di partire nella metà bassa dello schieramento al via, è la presenza di contatti e uscite di pista di molti piloti, rendendo così le prime tornate, molto tortuose, e quasi impossibili da utilizzare per recuperare tante posizioni.  Purtroppo è così tutto rimandato al 19 Giugno per la terza tappa di campionato in quel di Modena”

Ottimi piazzamenti per il titolare di Sistel Telecomunicazioni, Danilo Laura, con la sua Legends Cars nr16, che si è piazzato in entrambe le gare in 22a posizioni sui 34 partenti alla gara. Un campionato che va a migliorare per il ligure classe 56.

Condividi