“Spazzapnea – Operazione fondali puliti”: sabato la quarta edizione

Sabato 28 maggio si svolgerà la 4a edizione di “Spazzapnea – Operazione fondali puliti”, gara nazionale di raccolta differenziata subacquea patrocinata dal Comune di Genova finalizzata a raccogliere la maggior quantità possibile di spazzatura in mare e sul litorale.

I concorrenti si trasformeranno in veri e propri “spazzini del mare” immergendosi in apnea o camminando sui litorali per recuperare la maggiore quantità possibile di rifiuti. Campi di gara saranno i fondali antistanti i Bagni San Nazaro di corso Italia 5 – dove alle 8 è previsto il raduno dei convocati – sino alla spiaggia di Boccadasse; per la raccolta a terra i partecipanti potranno muoversi tra le spiagge della Foce, di Boccadasse e di San Giuliano.

La competizione, della durata di tre ore, inizierà alle 9.30 e vi saranno ammessi un massimo di 150 partecipanti suddivisi in squadre così formate: tre apneisti, due apneisti e un raccoglitore a terra oppure tre raccoglitori a terra.

Il calcolo dei punteggi sarà effettuato in base alla pericolosità del rifiuto per il mare e ai tempi di decomposizione nell’ambiente.

Chiunque potrà iscriversi gratuitamente compilando il form sul sito www.spazzapnea.it. Ogni partecipante sarà coperto da assicurazione RC e avrà a disposizione guanti, borse per la raccolta e dispositivi di segnalazione per la sicurezza. Alle 13 è previsto il pranzo, alle 15 la premiazione.

Spazzapnea è stata ideata a Genova nel 2018 e quest’anno si terrà contemporaneamente anche a Venezia, Marina di Pisa, Bari, Capri, Palermo. Ragguardevoli i numeri delle precedenti tre edizioni: 800 partecipanti, 230 squadre, 6 città coinvolte, 5 tonnellate la quantità di rifiuti raccolti.

Lo specchio d’acqua che ha ospitato l’evento potrà fregiarsi della bandiera “Spazzapnea – Missione fondali puliti” con pubblicazione sul sito ufficiale della manifestazione.

La competizione sportiva ed ecologica ha il supporto di WWF Italia e AMIU ed è organizzata da Spazzapnea ODV, associazione di volontariato fondata nel 2022 da apneisti sensibili alla tutela del mare ed organizzatori delle passate edizioni. Quest’anno testimonial dell’evento genovese saranno l’apneista recordman Umberto Pelizzari e l’imprenditrice digitale nel mondo degli orologi di lusso Giorgia Mondani.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.