Campionati Universitari a Cassino: Giordano Musso oro nel getto del peso

Ottime notizie dai Campionati Italiani Universitari di Cassino per l’atletica cussina: Giordano Musso ha conquistato l’oro nel getto del peso con la misura di 15.27 metri. Due soli lanci ma vincenti per l’allievo di Francesco Caciuttolo, che così ha visto premiate affidabilità e serietà, un primo titolo italiano che è un grande premio per atleta e coach.

Questo il commento di Giordano Musso: «Sono contento per il buon risultato. Purtroppo, non ho ottenuto la misura che volevo, puntavo almeno al personale almeno. Per fortuna il risultato è arrivato lo stesso e sono molto contento. La squadra è andata molto bene e quindi siamo soddisfatti».

Ilaria Accame, rivelazione dell’intensa due-giorni in Ciociaria, ha conquistato l’argento nei 200 preceduta per una manciata di secondi dalla milanese Virginia Troiani: 24″79 per la studentessa in Legge contro 24″65. Il giorno prima Ilaria terza nei 400 metri dopo un’altra prova emozionante, chiusa in 54″68. Davide Costa ha sfiorato il podio nel martello con la misura di 63.05 in una gara di grande valore, vinta da Giorgio Oliveri con 70.43. Il livello è stato ugualmente alto nell’analoga prova femminile, dove Ilaria Marasso ha conquistato il quinto posto con 53.70, mentre ha dominato Sara Fantini del CUS Parma con 70.42. Quinta anche Sofia Intili nel giavellotto: 37.97 nella gara vinta da Margherita Randazzo con 51.30.

Quinto Mattia Braggio nei cinque chilometri di marcia su pista con 21″39;30″64, suo primato personale. Settima, infine, la 4×100 donne con 49"32. Artefici del piazzamento Matilde Brozzo, Anabel Vitale, Elisa Lugli e Giuditta Ponsicchi. Emma Barnieri ha vinto il Campionato Ligure Allievi sui 100, domenica a Boissano con il tempo di 12″57 dopo avere fatto segnare in batteria 12″41. La giovane sprinter di Albenga si è dimostrata in ottima forma, giungendo poi seconda nei 200 in 26″32. Tutte prestazioni con vento nella norma. Titolo regionale U18 alla 4×400 con Camilla Rebora, Maddalena Artesi, Elisa Marino e Benedetta Vassallo: 4″39;11″06 il tempo finale. Infine, due titoli italiani master su pista a Salerno, domenica, per i maturi atleti cussini: primi posti nell’eptathlon donne per Simona Montessoro e Laura Boggia, rispettivamente per le categorie W40 e W55.

Schierata sotto le “bandiere” del CUS Genova e del CUS Torino, ottimi risultati per l’Atletica Arcobaleno.  Migliora anche Giulia Parodi, giovane martellista ovadese seguita da Alessandro Senelli: per lei un miglior lancio di 31.02 che le consente di conseguire una valida 4a posizione.

Condividi