32° Finale Nazionale dei Giochi Giovanili Scolastici di Dama: successi importanti per la Liguria

Dopo due anni di sosta forzata, torna la dama in presenza anche a livello scolastico e con una grande manifestazione. Si è disputata presso il Palamontepaschi di Chianciano Terme la 32° Finale Nazionale dei Giochi Giovanili Scolastici di Dama organizzata dalla Federazione Italiana Dama, dopo un percorso svolto in collaborazione col Ministero dell’Istruzione, con Sport e Salute Spa ed il CONI.

Anche in questa occasione la Liguria ha colto successi importanti, quanto inattesi alla vigilia. Dopo aver superato brillantemente la selezione regionale erano presenti a Chianciano tre squadre di Cogorno ed una si Savona. L’Istituto Rita Levi Montalcini di Savona, rappresentato dalla squadra composta dagli alunni Tommaso Labriola, Martin Lavagna e Alessandro Parodi, accompagnati dalla loro professoressa Elisa Galletti, ha ottenuto il primo posto sul podio nella categoria “Dama Italiana – scuole medie”, vincendo con un punto di distacco su una scuola di Treviso ed una di Latina. Tommaso si è anche distinto come miglior giocatore della sua categoria essendo l’unico ad aver vinto tutte le partite.

La scuola primaria GB Rocca di Cogorno, composta dagli alunni Bernardoni Claudio, Podestà Valeria e Cuneo Agostino, accompagnati dal prof. Alberto Mortola, hanno conquistato l’argento nella categoria “Dama Internazionale – scuole elementari”.

Per i ragazzi è stata un’esperienza che lascerà il segno: ritrovarsi con 200 ragazzi provenienti da tutta Italia, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta, che hanno condiviso per tre giorni la passione per il gioco della dama con una sana competizione, come da lettura del “solenne impegno al Fair Play” nella cerimonia di apertura dei giochi, e tanto tanto divertimento.

Alla manifestazione era presente anche il Grande Maestro Roberto Tovagliaro, del Circolo Damistico Savonese, in qualità di Campione Italiano di Dama Internazionale in carica, che, tra l’altro, si è esibito in partite in simultanea per la soddisfazione degli amanti della specialità. Sempre a Chianciano, in contemporanea con i giochi, ma in altra sede, si sono disputati i campionati italiani di dama inglese, una specialità diffusa nei paesi anglosassoni, ma in cui gli italiani detengono ben tre titoli mondiali. Nella categoria under 18 Mattia Pitzalis, del CD Savonese, ha conquistato la medaglia di bronzo.

Condividi