“Allaccia il casco e accendi il cervello” al traguardo, a Loano giovani instradati sulla guida sicura

Si è conclusa mercoledì 11 maggio, presso l’istituto Falcone di Loano, la seconda ed ultima giornata di “Allaccia il casco e accendi il cervello”, il progetto di tutela e promozione della salute rivolto ai ragazzi di età adolescenziale elaborato dal Motoclub Domina con il patrocinio del Comune di Loano e della Federazione Motociclistica Italiana (Fmi).

Al progetto hanno preso parte gli studenti delle classi terze di tutti gli indirizzi dell’istituto loanese: attraverso l’acquisizione delle norme basilari per una guida sicura e consapevole quando si è in sella a ciclomotori o motoveicoli è stata sottolineata anche l’importanza di adottare comportamenti atti a garantire la sicurezza propria e degli altri utenti della strada.

Il progetto era diviso in due parti. La prima, in programma il 9 e l’11 maggio, ha visto gli studenti affrontare (a piedi o a bordo di Bmx) particolari percorsi creati all’interno della palestra scolastica: i ragazzi hanno indossato protezioni adeguate e occhiali etilometrici certificati (Alcovista) che simulano le conseguenze dell’uso e dell’abuso di alcol.

Al termine, tra tutti gli studenti partecipanti sono stati estratti un ragazzo ed una ragazza i quali hanno ricevuto due caschi integrali MT Helmet fornito gratuitamente dal negozio RB Corse di Loano. Alla premiazione erano presenti la dirigente scolastica Ivana Mandraccia, il consigliere regionale Brunello Brunetto e, in rappresentanza dell’amministrazione loanese, l’assessore Manuela Zunino.

“Siamo molto contenti di come i ragazzi hanno accolto questo progetto – commentano il presidente del Motoclub Paolo Raimondi, il vice presidente Davide Carosa e il segretario Marco Frione – Vederli partecipare così attivamente ci ha portato a fare ulteriori riflessioni su come organizzare le prossime edizioni di questa iniziativa. Ringraziamo la dirigente scolastica Ivana Mandraccia e tutto il corpo insegnanti del Falcone per la collaborazione, l’amministrazione Loanese per averci rilasciato il patrocinio e il consigliere Brunetto per averci voluto incontrare in Regione e averci offerto l’opportunità di presentargli il progetto”.

Ufficio Stampa Comune di Loano

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.