Impresa Cestistica Spezzina a Civitanova Marche

Netta vittoria da parte della Cestistica Spezzina, che vince 52-82 a Civitanova Marche.

Purtroppo per le padrone di casa, il risultato condanna il Feba alla retrocessione diretta, mentre Ponte Buggianese conquista i play-out al fotofinish in virtù del successo esterno su Savona. Adesso per le spezzine, arrivate seconde in regular season, sono attese dal momento cruciale della stagione, ovvero i play-off, in programma nel prossimo weekend con gara-1 del primo turno. La partita alla Palestra Città Alta viene subito presa in comando dalle bianconere, che cominciano con un parziale di 8-0 ad opera del trio Colognesi-Guzzoni-Stoichkova, e da quel momento non dovranno più voltarsi indietro. Primo quarto scoppiettante finito 18-28 per le ospiti, che inaugurano il secondo con 8 punti consecutivi di Templari (22-36). Civitanova prova a rimanere aggrappata al match, ma la Cestistica continua a macinare il suo gioco e va al riposo lungo sul 32-50. Nella ripresa la musica non cambia: le ragazze di coach Corsolini, che nel frattempo ha fatto debuttare Letizia Ricco in serie A2 mandandola in campo per qualche minuto, costruiscono due parziali di 8-0 e 12-1 che allontanano definitivamente Civitanova. Al termine della terza frazione le ospiti conducono 44-72. L’ultimo periodo scorre via senza particolari sussulti, con le bianconere che amministrano l’ampio vantaggio. L’incontro finisce 52-82 per la Cestistica.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.