Impegni e successi nella Pasqua Pirates

Settimana intensa in casa pirati.  Hanno iniziato Sabato 9 i piccoli pirati impegnati nella prima giornata di campionato italiano di flag football U13 e U15 in quel di Torino, dove hanno concluso con un buon record di 1 vinta e 2 perse per la U13 e 2 perse ed 1 pareggio per la U15; quest’ultima impegnata contro i campioni d’Italia dei Giaguari Torino.

I piccoli non hanno sfigurato, anzi, hanno messo in mostra parecchio talento e qualità individuali con giocate interessanti. Entrambe le formazioni hanno dato prova di una buona tecnica e un’ottima preparazione ed è mancato solamente un pizzico di esperienza in più per poter chiudere in maniera maggiormente positiva la giornata.

Savona Pirates-Daemons Cernusco, la rivincita

Domenica 10 la squadra senior era impegnata in un match ad alta tensione. Ospiti al Pirates Field di Luceto erano quei Daemons Cernusco che avevano passeggiato sui Pirates con un perentorio 40 a 6 nella prima giornata di campionato italiano di 2° divisione nazionale di football americano. Un risultato maturato grazie ad una debacle fisica dei liguri, saliti in Lombardia a ranghi ridotti, con 4 elementi a casa e altri 4 in campo ma debilitati da un’infezione intestinale. Che fosse un risultato bugiardo si era visto con la buona prestazione, la settimana successiva, contro i primi in classifica, i Saints Padova, vittoriosi sì, ma di misura, contro i liguri per 9 a 3. Un risultato che ha lasciato l’amaro in bocca a tutto lo staff ligure, con i pirati a condurre per oltre meta gara e beffati nel finale dall’unica azione degna di nota dei patavini.

La partita contro i Daemons si preannunciava carica di aspettative da entrambe le parti, visto che i lombardi erano reduci da 2 sconfitte consecutive. Il solito numeroso e colorito pubblico salutava l’ingresso in campo delle squadre. Dopo una prima fase di studio, i Pirates mettevano a segno i primi 3 punti con un calcio tra i pali del #2 Raffaelli. Da qui in avanti la partita diventava un monologo della difesa Pirates, “The Black Wall” che saliìva in cattedra e bloccava ogni iniziativa lombarda, priva del loro running back Nuzzi e con il loro quarterback che non riusciva a dare ritmo al suo attacco, con il gioco aereo che è una prerogativa dei demoni, costantemente bloccato.  Per contro l’attacco pirata con il #1 Burato quarterback, dava un buon ritmo alternando corse e lanci con ottime giocate. Sul finire del primo tempo, i pirati riescono a sfondare ancora con un preciso lancio del quarterback che trova in end zone #81 Prosetti. Punto addizionale trasformato e si val al riposo con il punteggio di Pirates 10 Daemons 0.

Il secondo tempo si apre con un dominio assoluto dei pirati che sapientemente tengono il possesso palla e continuano a macinare yards. Ultimi minuti di gioco ed i liguri chiudono il match con un altro passaggio di #1 Burato che trova in endzone # 15 Di Falco, trasformazione di #2 Raffaelli.

Pirates 17 – Daemons 0. Partita in cassaforte ma c’e ancora tempo per una reazione di orgoglio dei demoni che siglano sul finire del match con una buona meta di Lupo, ma la trasformazione viene bloccata.  Pirates 17 Daemons 6. Fine gara.

Ottima prova dei Pirates che, inalmente concentrati e reattivi, concretizzano quanto di buono si era già visto contro i Saints Padova. Ora 2 settimane di stop per preparare al meglio la prossima trasferta e fare visita ai Saints Padova. I veneti viaggiano in solitaria e meritatamente da primi in classifica, ma sicuramente i pirati visti contro i Daemons sapranno dare del filo da torcere alla capolista.

MVP Pirates: Offense #44 Davide Leoni RB; Defense #17 Iki Aboulaye CB.

Buone notizie anche dal fronte squadre nazionali.  dove vengono confermati e convocati nelle rispettive rappresentative, sia Fabrizio Longato in nazionale tackle maschile U19 che Carola Bianchelli in Nazionale senior femminile di flag football.

Infine chiude questa settimana super impegnata per il sodalizio ligure, il team femminile di flag football che iniziato il16 Aprile ad Asti, il campionato flag football femminile dove le nostre ragazze saranno impegnate contro Arciere Asti, Driadi Torino e Apuania Unicorns, nella prima giornata di campionato nazionale. Grandi aspettative per le ragazze che passano dal tackle al flag, affrontando per la prima volta questo tipo di competizione.

UFFICIO STAMPA SSD PIRATES 1984

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.