Loano non solo mare, il 21 aprile escursione a Rocca Barbena

Nuovo appuntamento con “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano.

L’escursione di giovedì 21 aprile avrà come destinazione Rocca Barbena.
I partecipanti si ritroveranno alle 8.30 in piazza Valerga a Loano. Da qui si dirigeranno a Toirano, per poi proseguire sulla provinciale per Bardineto. Superata la frazione di Carpe si continua a salire con tornanti fino alla Sella degli Alzabecchi (circa due chilometri prima del Giogo di Toirano), contraddistinta da un ex ristorante, e nei suoi pressi si parcheggia.
L’escursione parte dalla Sella degli Alzabecchi (a 700 metri), di fianco all’ex ristorante, con una sterrata che si lascia ben presto per imboccare un sentiero sulla destra e risalire fra fitti boschi fino a raggiungere il Colletto Banco (a 900 metri), punto d’incontro con l’Alta Via dei Monti Liguri proveniente dal Carmo e dal Giogo di Toirano. Dopo un tratto di percorso in comune, giunti presso una bella radura erbosa l’Alta Via si stacca dirigendosi pianeggiante verso il Colle dello Scravaion mentre il nostro itinerario continua a
salire, puntando alla vetta. Il sentiero adesso, non sempre evidente, offre notevoli viste panoramiche e, pur aggirando alcune asperità, si mantiene comunque nei pressi della dorsale.

Proseguendo fra slarghi prativi, boschetti e roccette emergenti, dopo un breve tratto in discesa si arriva alla rampa finale che conduce alla vetta, ampia e spaziosa, sulla quale è posta una piccola croce. Esteso anche il panorama che si gode da questa vetta, che spazia dalla costa al Carmo, dalla val Bormida e da Bardineto ai monti della val Tanaro: un ottimo balcone anche per la sosta del pranzo. Si raccomanda di non avvicinarsi troppo al versante nord, che precipita a strapiombo per centinaia di metri sui boschi sottostanti. Il ritorno avviene lungo lo stesso percorso di salita.

Dettagli Logistici

La gita avrà una durata di 4 ore e mezza ore e seguirà un itinerario di andata e ritorno, con difficoltà E ed un dislivello di 500 metri circa. I capigita sono: Mario Chiappero, Gianni Simonato, Mino Bertone.
Le escursioni sono gratuite e praticabili da quanti abbiano un discreto allenamento alle camminate in montagna. Per la partecipazione alla gita, i non soci Cai devono sottoscrivere l’assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le 12 del giorno precedente lo svolgimento dell’attività stessa telefonando a Flavia Robaldo al numero 335.84.84.568 o, se assente, a Elena Ghiglione al numero 333.93.84.941 entro
le 12 del giorno precedente la gita. Senza assicurazione non si potrà partecipare. I partecipanti dovranno avere calzature adatte ed un abbigliamento idoneo all’ambiente montano. I capigita non ammetteranno chi non ha i dovuti requisiti. Pranzo al sacco a carico di ogni partecipante. I partecipanti sono tenuti ad
attenersi alle disposizioni anti-Covid in vigore.

Per info sulle escursioni di “Loano non solo mare” è possibile contattare Beppe Peretti al numero 329.4288096.
L’obiettivo di “Loano non solo mare” è promuovere la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio.

Ufficio Stampa
Comune di Loano

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.