Sanremo: Mager passa al secondo turno

Gianluca Mager

Sono sei i giocatori italiani chiamati a scendere in campo nella giornata in cui si completa il primo turno del “Sanremo Challenger”, 45.730 euro di montepremi, che dopo 13 anni di assenza è tornato a disputarsi sulla terra rossa del Tennis Sanremo.

Thomas Fabbiano, n.184 ATP e settima testa di serie, fa il suo esordio contro l’olandese Jelle Sels, n.268 del ranking (1-1 i precedenti). Sempre in apertura di programma Francesco Passaro, n.422 ATP, passato attraverso le qualificazioni, deve vedersela per la prima volta in carriera con il croato Borna Gojo, n.222 ATP.

Matteo Donati, n.947 ATP e in gara con una wild card, è chiamato a misurarsi con il qualificato ungherese Mate Valkusz, n.402 ATP (anche in questo caso non ci sono precedenti).

Edoardo Lavagno, n.392 ATP, sfida l’ucraino Vitaliy Sachko, n.257 ATP, mai affrontato prima dal 23enne torinese.

Poi è derby tricolore tra l’altra wild card Matteo Arnaldi, n.334 ATP, e Riccardo Bonadio, n.247 del ranking (sfida inedita). Ad attendere il vincente di questo match c’è Andrea Arnaboldi, n.249 ATP, che ha debuttato eliminando il francese Hugo Grenier, n.155 del ranking e 5 del seeding.

Sono approdati già al secondo turno ieri altri due azzurri. Gianluca Mager, n.109 del ranking e secondo favorito del torneo, dopo aver fatto suo il testa a testa tutto italiano con Francesco Forti, n.317 ATP, troverà dall’altra parte della rete sarà il vincente del match odierno fra il monegasco Valentin Vacherot, n.395 ATP, passato attraverso le qualificazioni, e il russo Evgeny Karlovskiy, n.286 ATP.

La wild card Matteo Gigante, n.541 ATP, si è imposto in rimonta nella sfida tutta romana con Flavio Cobolli, n.147 del ranking e sesto favorito del seeding, vincitore l’altra settimana del suo primo titolo Challenger a Zara. Il 20enne mancino si giocherà un posto nei quarti con il vincente del derby francese fra Geoffrey Blancaneaux, n.211 ATP, e il qualificato Matteo Martineau, n.362 ATP.

Semaforo rosso al debutto invece per Giulio Zeppieri, n.233 ATP, reduce dai quarti ad Oeiras, sconfitto dal bosniaco Nerman Fatic, n.285 del ranking.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI

Men’s
Singles –

First Round
[1] H. Rune (DEN) d E. Tiurnev 63 76(12)
[2] G. Mager (ITA) d F. Forti (ITA) 62 64
A. Arnaboldi (ITA) d [5] H. Grenier (FRA) 63 62
[WC] M. Gigante (ITA) d [6] F. Cobolli (ITA) 26 64 63
N. Fatic (BIH) d G. Zeppieri (ITA) 64 62

Mens
Qualifying Singles –

Second Round
Qualifying – [2] M. Martineau (FRA) d [12] T. Droguet (FRA) 67(5) 76(9) 75
Qualifying – [8] K. Sultanov (UZB) d [3] A. Setkic (BIH) 62 61
Qualifying – [7] E. Lavagno (ITA) d [4] G. Decamps (BRA) 62 76(5)
Qualifying – [10] M. Valkusz (HUN) d [6] G. Fonio (ITA) 57 64 64
Qualifying – F. Passaro (ITA) d [9] M. Perchicot (FRA) 62 60
Qualifying – V. Vacherot (MON) d D. Wenger (SUI) 61 75

ORDER OF PLAY – TUESDAY, APRIL 05, 2022
CENTER COURT start 10:00 am
[7] T. Fabbiano (ITA) vs J. Sels (NED)
[Q] M. Valkusz (HUN) vs [WC] M. Donati (ITA)
[4] P. Herbert (FRA) vs M. Zekic (SRB)

Not Before 3:00 pm
[WC] M. Arnaldi (ITA) vs R. Bonadio (ITA)

Not Before 5:00 pm
[WC] M. Civarolo (ITA) / G. Mager (ITA) vs [2] L. Margaroli (SUI) / L. Miedler (AUT)

COURT 5 start 10:00 am
[Q] K. Sultanov (UZB) vs [3] R. Albot (MDA)
R. Haase (NED) vs A. Vatutin
V. Sachko (UKR) vs [Q] E. Lavagno (ITA)
[Q] V. Vacherot (MON) vs E. Karlovskiy
after suitable rest – [WC] M. Donati (ITA) / S. Rivoira (ITA) vs G. Blancaneaux (FRA) / A. Muller (FRA)

COURT 6 start 10:00 am
B. Gojo (CRO) vs [Q] F. Passaro (ITA)
[8] A. Muller (FRA) vs L. Miedler (AUT)
G. Blancaneaux (FRA) vs [Q] M. Martineau (FRA)

Not Before 2:30 pm
[4] K. Drzewiecki (POL) / P. Matuszewski (POL) vs F. Cobolli (ITA) / M. Gigante (ITA)
F. Forti (ITA) / G. Zeppieri (ITA) vs J. Sels (NED) / A. Vatutin

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.