La Canottieri Sabazia ricomincia l’attività nazionale: i risultati al Campionato Italiano di Fondo

La Canottieri Sabazia ricomincia dal Campionato Italiano l‘attività nazionale con una quindicina di atleti. I savonesi si sono ben difesi, considerando le poche uscite in acqua e le continue interruzioni dovute alle quarantene a causa del Covid. Bene Francesca Capodimonte che tesserata per La Marina Militare ha portato a casa un bellissimo Bronzo.

Un risultato tecnicamente valido, lo ha ottenuto Filippo Spezialetti 12° assoluto nel K1 Ragazzi, bene anche Samuele Dossetti e Simone Delfino nel K2 Junior 11°. Il K4 senior formato da Ludovico Spezialetti/Giulio Vaira/Francesco Lai/Leonardo Sogno, chiudono al settimo posto, stesso risultato del Master Silvano Scognamiglio giunto settimo.

Altri risultati nel K1 Ragazzi Ettore Delfino 34°, Filippo Baldizzone 37°e infine nel K4 Junior Rossi/Ramagli/Cambiaso/Griseri 8° e Gerace/Tarditi 14° nella categoria Senior.

Proseguono intanto le attività promozionali nelle scuole, in particolare il Progetto proposto dal Rotary sull‘ambiente, dove i ragazzi dell‘Istituto Comprensivo Savona IV imparano a conoscere il mare sia attraverso lezioni frontali sull‘argomento, attraverso lezioni pratiche sui nodi, curate dal Gruppo dell‘Assonautica e uscite sul dragone per la conoscenza anche del porto di Savona. La società prosegue l‘attività con i disabili collaborando anche all‘esterno in occasione di eventi riservati a loro.

Prossimo impegno  a fine mese nuovamente a Milano per un interzona aperta a tutte le categorie.

Condividi