Admo Volley: sempre più dura nella Serie B Maschile. Ragazze alla fase finale della Serie C

Serie B Maschile. Solo la matematica non condanna l’Admo ad una retrocessione che purtroppo sembra ormai scritta. I ragazzi anche contro la forte formazione della PVL Cirie’ hanno giocato un’ottima gara dimostrando di essere cresciuti molto nel corso della stagione.

Manca la vittoria ormai da molto tempo e questo sicuramente non aiuta ma settimana dopo settimana, allenamento dopo allenamento i più giovani stanno crescendo e questo per il futuro fa ben sperare. Avere in palestra giocatori di esperienza come Mario Mercorio, Michele Colombini e Andrea Ricceri è una garanzia di crescita per il gruppo dei più giovani e per chi si è dovuto affacciare a questa categoria forse troppo presto. Gli innesti dei giovanissimi Jacopo Donatini, Giovanni Assalino, Andrea Baratta e Mirko Solari, ossatura dell’Under 17 che ha recentemente ipotecato in Titolo di Campione Territoriale guadagnando l’accesso alla Finale Regionale di categoria, ha portato entusiasmo e aria fresca nel gruppo.

Anche se la vittoria non arriva si continua a lavorare per porre le basi solide di un futuro che non può essere che roseo. Sabato pomeriggio alle ore 17.00 al Parco Tigullio arriva il Novi formazione affrontata nella prima giornata di campionato il 16 ottobre e, ad oggi, unica vittoria conquistata. I ragazzi ci proveranno anche questa volta perché la vittoria deve arrivare e sarebbe più che meritata. Mancano 6 gare al termine della stagione ed i ragazzi sino all’ultimo proveranno ad onorare il campionato senza mollare mai trascinati da un super condottiero quale si è dimostrato Mario Mercorio vero leader di questo gruppo.

Serie C Femminile. Sabato sera tra le mura amiche della Palestra delle Scuole Medie Don Gnocchi a Lavagna prenderà il via la poule promozione che metterà in palio per la prima classificata un posto in Serie B2 Nazionale. L’Admo Volley si presenta ai nastri di partenza nel migliore dei modi portandosi dietro i risultati acquisiti con Tigullio Sport Team, Serteco Genova e  Podenzana. Podestà e compagne se la vedranno con le prime quattro classificate del girone A: Celle Varazze Volley, Albenga Volley, Albisola Volley e Finalmaremola. La classifica iniziale alla luce dei risultati già acquisiti nella prima fase è la seguente: ADMO VOLLEY 13, Albisola 12, Tigullio 10, Serteco 10, Finalmaremola 9, Celle Varazze 8, Albenga 7, Podenzana 3.

L’Admo Volley disputerà 8 gare, tutte delle vere e proprie finali contro avversari di assoluto valore. Non sarà facile mantenere il primato in classifica sino al termine della poule. Le parole di Simone Cremisio: “Stiamo lavorando al meglio in palestra, il gruppo è molto compatto e l’ambiente e ottimo. Ci sono i giusti presupposti per fare bene senza sedersi sugli allori di una prima parte di stagione super.  Siamo consapevoli che gli avversari che affronteremo sino di un livello superiore rispetto alle formazioni incontrate in precedenza. Dovremo giocare una gara alla volta cercando di sfruttare il fattore campo quando possibile. Servirà molto carattere oltre naturalmente a mantenere altissimo il livello del nostro gioco. Senza timore reverenziale e con tanta adrenalina in corpo proveremo a fare bene. Sabato si comincia in casa contro Celle Varazze. La prima di 8 gare ad alta tensione. Le ragazze saranno pronte e termineremo ogni gara senza rimpianti sapendo di aver dato il massimo indipendentemente dal risultato finale”.

Condividi