Nella semifinale del Trofeo Acqua San Bernardo, la Imperiese si impone 9-5 sull’Alusic Merlese

Bella affermazione della Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese per 9-5 sulla Alusic Merlese (di Torino-Giribaldi), nella semifinale del Trofeo Acqua San Bernardo.
Dopo una buona partenza per 3-0 dei liguri, la sfida è proseguita punto a punto arrivando poi al massimo vantaggio (+4) nel finale. Raviola e compagni accedono così alla finale del torneo che si terrà a Cuneo, domenica 3 aprile, e sfideranno la SubalCuneo, di Daziano-Corino, ex squadra dell’attuale battitore
Figurano nella quadretta iniziale, insieme a Federico Raviola, anche la spalla Alessandro Benso, i terzini Roberto Novaro e Alessio Cane, sostituito nel finale da Davide Malafronte
La partita è stata inoltre ribattezzata memorial ‘Giuliano Bianco’. Prima del match, la famiglia e gli Ufficiali del 105° Corso AUC hanno donato un defibrillatore che è stato installato nei pressi dello sferisterio.
Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.