Andrea Doria apre le sue porte ai bimbi ucraini

Vince anche sulla guerra: lo sport è passione, speranza, relazione, in una parola: vita.

Andrea Doria vuole mandare forte e chiaro questo messaggio.

Proprio per questo, la storica associazione nata nel 1895 ed il suo presidente Angiolo Chicco Veroli vogliono aprire le porte ai bimbi (e non solo) arrivati dall’Ucraina.

SG Andrea Doria offre i suoi corsi a tutti coloro che desiderano, anche attraverso la pratica sportiva, ritrovare la normalità dopo la tragedia vissuta nel loro paese.

“Un piccolo gesto per aiutare questi giovani a sentire meno forte il peso della lontananza da casa e ad integrarli nel nostro tessuto sociale – afferma il presidente Veroli – Anche tu che mi stai leggendo puoi contribuire, diffondendo la nostra iniziativa e segnalando questa opportunità alle famiglie o strutture che si stanno adoperando per ospitarli”.

Per informazioni contattare la segreteria: 010561850 – info@sgandreadoria.it

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.