Cortemilia sopravanza 9-3 la Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese per il 6° Memorial Amelio

A Diano Castello, il match-clou per il sesto Memorial Amelio termina 9-3 per il Cortemilia di Massimo Vacchetto, nella prima amichevole ‘lontano’ dallo sferisterio Gandolfo.

I gialloverdi hanno menato le danze fin dalle prime battute; il tentativo di rimonta della Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese non è poi riuscito. I parziali: 0-5, 2-5, 2-7, 3-7, 3-9.

È stato un test utile per mettere minuti nelle gambe, in vista dell’ inizio del campionato (9 aprile), e nella fase centrale della preparazione. La quadretta titolare ha visto in campo Raviola, con Benso, Novaro ed Iberto. Sostituito nel finale da Lorenzo Terreno.

Le considerazioni sull’evento sono state affidate a Roberto Novaro che a Diano Castello è nato e cresciuto, e non ha nascosto la sua emozione:” Si può davvero dire che gioco in casa. Un campo amico e sul quale ho cominciato la pallapugno, fin da piccolo. Partita dura perchè sarà contro il campione d’Italia. “ L’accoglienza al ‘Quaglia’ è stata calorosa con il pubblico che ha riempito le due tribune e piace sottolineare la grande ospitalità degli ‘Amici del Castello’.

Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese tornerà in campo, mercoledì 23 marzo alle ore 16, a Canale dove affronterà la Canalese di Battaglino

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.