Ottimi riscontri per l’Arcobaleno ai Campionati Italiani Cross a Trieste

La pattuglia Arcobaleno torna da Trieste, sede dei Campionati Italiani di Corsa Campestre/Festa Nazionale del Cross 2022, con ottimi riscontri e un gruppo ancor più motivato.

Il grande impegno dei tecnici societari, coordinati dal tecnico di settore Giorgio Fazio e rappresentati in questa occasione da Marco Muratore (DT Arcobaleno), Sauro Ivani e Sergio Malgrati, combinato con la grinta e determinazione messe in campo dai singoli atleti, hanno prodotto super risultati di squadra e ottimi riscontri anche a livello individuale.

Risultato prestigioso per la formazione scesa in campo nella staffetta maschile: Gabriele Di Vita, Lodovico Vaccari, Samir Benaddi e Samuele Angelini hanno portato l’Arcobaleno al 7° posto nella classifica generale. Non da meno le girls. Schierate con Laura Alessia, Aurora Tagliafico, Lucrezia Mancino e Chiara Meliga si sono classificate all’arrivo in 9a posizione, superando compagini sulla carta più titolate.

A livello individuale lo junior Ludovico Vaccari si conferma in ottime condizioni chiudendo in 13° posizione. Nel cross corto riservato a promesse/senior Samuele Angelini è artefice di una nuova prova di qualità, concludendo anch’egli al 13° posto.

Ritorno alle gare anche per la “capitana” Stefania Biscuola, schierata al via nel cross corto femminile. Gara per lei comunque un po’ troppo lunga, condotta con tranquillità sino a chiudere in una soddisfacente 21° posizione.

Condividi