Coppa Città di Albenga: fuori i secondi!

Dopo l’apoteosi del via per l’Italia Bike Cup, vissuta a Verona, si prepara il ritorno della Coppa Città di Albenga-Memorial Domenico Pericoli, la tappa savonese che si svolgerà il 12 e 13 marzo prossimi e a pochi giorni dalla sua effettuazione non mancano le novità, a cominciare dalla partnership stretta dal Comune con la Specialized Italia, un prestigioso marchio che ha deciso di sposare l’evento ligure promosso dall’amministrazione del Comune di Albenga in collaborazione con l’ucla1991.

Ciò favorirà anche la partecipazione dei ragazzi del team internazionale, che già in passato hanno scelto Albenga per una delle loro tappe di preparazione in vista dell’apertura della Coppa del Mondo, ci sarà quindi l’arrivo di campioni come l’ex iridato francese Jordan Sarrou, l’azzurro Gerhard Kerschbaumer e le stelle di primo ordine Laura Stigger (AUT), fresca vincitrice a Verona e la medaglia d’argento olimpica Sina Frei (SUI).

Oltre alla Specialized Italia bisogna dare atto anche a chi ha dato spazio per il ritorno dell’evento principe della Mtb ligure, a cominciare dal Comune di Albenga e ai numerosi partner quali SMP, ProAction, Dama Italian Sportswear, DRC, Mavic, BASECO.IT, Termotecnica Pericoli, Frantoio Pontedassio, Ravera Bio, Agriturismo Il Colletto, Autolavaggio Viscardi, Decathlon e l’agenzia fotografica UMDC che provvederà al servizio sulla due giorni di gare.

Confermato il percorso dello scorso anno, 4.5 km molto variegati con punte di pendenza che superano il 18%, con la prima metà prevalentemente in salita e la seconda in discesa. Il programma prevede per il sabato le prove assolute, a cominciare dalla gara junior alle 10:30, alle 12:30 le categorie femminili e alle 14:30 la gara open maschile. Alla domenica, le gare nazionali per le categorie giovanili e amatoriali, con lo start alle ore 8:30. Già aperte le iscrizioni, con prezzo fisso di 20 euro per le categorie Elite, U23 e Master e 10 euro per gli Junior. Ricordiamo che non sarà possibile iscriversi nei giorni di gara. Per informazioni: Ucla 1991, www.ucla1991.com.

Condividi