Locatelli sugli scudi, solo la Under 19 perde (di misura), la Under 16 supera Bogliasco nel match clou

La Locatelli, archiviata la seconda di campionato con il trionfo della A2 femminile (0-11 a Firenze) ed il rinvio a mercoledì 2 marzo dell’incontro di serie B maschile (ore 21 alla Mori di La Spezia) col CN Marina di Carrara, la settimana passata ha visto la Under 19 subire un piccolo passaggio a vuoto:  sconfitta 8-6 a Busto Arsizio. Compensa la roboante vittoria della Under 14 sulla squadra mista dell’Imperia 28-5.

L’evento principale  era però sicuramente la sfida col Bogliasco, disputata lunedì sera alla Sciorba, dopo che nel girone di andata le ragazze, campionesse d’Italia in carica, avevano espugnato 4-7, non senza fatica, la vasca delle biancoazzurre bogliaschine. Se qualche timore nel pre-gara poteva essere legittimo, vista l’indisponibilità per infortunio del portiere titolare Asia Avenoso, che ha costretto a rinunciare anche a Margherita Minuto, impiegata (brillantemente) come estremo difensore di emergenza, la vasca ha detto tutt’altro, con una Locatelli Genova in forma stratosferica che ha da subito incanalato la gara nella direzione giusta, grazie in particolare a giocate eccellenti di Bianco, Polidori, Banchi, all’efficacia a centroboa di Nausicaa Magaglio (tripletta per lei) e con una grande prestazione difensiva di Frisina e Canepa (quest’ultima particolarmente degna di lode, avendo incrociato spesso la più temibile fra le avversarie, l’ imperiese Bianca Rosta, reduce da una doppietta in A1 a Trieste).

Buone anche le prestazioni di tutte le altre giocatrici, a partire da Massarotto, poi Scigliano, Cami, Sponza e Garbarino. Il risultato finale è un eloquente 12-5 con tutti i parziali vinti ed una ipoteca importantissima sulla vittoria finale del campionato regionale Under 16, che oltre al prestigioso titolo ligure ci darebbe il diritto di organizzare la semifinale nazionale in casa.

Nella prossima settimana sabato la B maschile al Figoi ospita alle 15 la Roma Waterpolo ed alla stessa ora alla Sciorba gli under 16 saranno chiamati ad una “missione impossibile” contro la corazzata Quinto, mentre domenica alle ore 13 allo Stadio del Nuoto di Albaro le ragazze della A2 proveranno a mantenere la testa della classifica contro la Promogest di Quartu Sant’Elena, a seguire alle 16,30 al Figoi gli Under 18 sfideranno la Venere Azzurra Spezia per un posto al sole nel campionato di categoria. Lunedì sera alle 21,30 alla Sciorba chiuderanno le Under 18 che affronteranno il Bogliasco B.

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.