Buone prestazioni di Samuele Della Torre e Lorenzo Rossi al Campionato Assoluto d’Italia

bty

Il Campionato Assoluto d’ Italia che si è disputato ad Ostia sabato 18 e domenica 19 dicembre, ha concluso il calendario agonistico 2021 di judo della FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali).

Il Judo Club Sakura Arma di Taggia a.s.d. ha partecipato con due atleti, Samuele Della Torre e Lorenzo Rossi, che avevano acquisito il diritto alla finale nazionale  in base alla Ranking List Nazionale ed alle medaglie conquistate in precedenti campionati di categoria. Il Campionato Assoluto è  la gara più difficoltosa nel calendario nazionale, in quanto possono partecipare solo atleti Cadetti ultimo anno, Juniore  e Seniores graduati cintura nera, ed entrambi gli atleti del Judo Club Sakura Arma di Taggia hanno la cintura nera 2° Dan.

La gara è iniziata al meglio per entrambi gli atleti: Samuele Della Torre ha vinto con sicurezza due incontri, dimostrando  che, nonostante il lungo periodo lontano dalle gare , la sua continua preparazione ha dato  ottimi risultati. La sua gara lo ha portato ad un  ottimo settimo posto in classifica che ha premiato tutto il lavoro fatto.

Lorenzo Rossi, reduce dai Campionati Europei a Lussemburgo e Mondiali ad Olbia, dopo il quinto posto ottenuto alla finale del Campionato Italiano Juniores, ha affrontato anche lui con grande determinazione la gara, vincendo il primo incontro, ma si è trovato poi la strada sbarrata e si è classificato al 10° posto.

Gli Insegnanti Tecnici Alberto e Alessio Ferrigno commentano: “Questa gara è da sempre la più difficoltosa nel calendario judoistico italiano, dove, oltre agli atleti di tutti i Gruppi Sportivi Militari,  si incontrano  gli atleti più quotati in campo nazionale . I due risultati non ci deludono, anche se ci si poteva aspettare qualche posizione in più. Ora la preparazione continuerà con la solita determinazione per trovarsi pronti ad affrontare i nuovi impegni del 2022”.

Condividi