Parte a gennaio il corso di difesa personale dell’OK Club Imperia

In un momento sociale come quello in cui stiamo vivendo, in cui i femminicidi e le violenze (fisiche, psicologiche, economiche) verso le donne sono un fenomeno sempre più evidente e preoccupante, l’associazione OK CLUB IMPERIA si impegna a promuovere l’importanza della capacità di “agire e reagire” da parte delle donne sia con l’acquisizione di tecniche pratiche e specifiche di autodifesa sia con la corretta formazione culturale e psicologica che vede come base l’aumento della propria autostima.

La sicurezza, intesa come spazio in cui poter coltivare i propri diritti individuali e collettivi, è anche una nostra responsabilità, tutti possono ridurre i rischi comportandosi con buon senso e mettendo in atto azioni preventive.

L’esigenza di strutturare un progetto riguardante la Difesa Personale nasce dal fatto che, potenzialmente, tutti potremmo essere vittime di un’aggressione, è molto importante quindi acquisire il corretto atteggiamento mentale, innalzare la soglia di vigilanza, prevedere i possibili rischi, conoscere le proprie debolezze, ecc.

L’approccio all’insegnamento della Difesa Personale è basato sullo studio di tecniche semplici ma efficaci, applicabili da chiunque, anche senza aver avuto precedenti esperienze marziali o sportive.

Il metodo non si basa su schemi rigidi e prestabiliti in modo che si possa adattare ai vari frequentatori ed alle varie situazioni e non riguarda solo aspetti tecnici, ma considera altri importanti aspetti della Difesa Personale quali prevenzione e reazione.

L’obbiettivo è quello di raggiungere abilità nel difendersi grazie alla capacità di elaborare una strategia di azione, tenendo conto dei dati acquisiti con l’esperienza scegliere, tra le molte soluzioni, quella più efficace al momento e di sviluppare inoltre una serie di pre-requisiti sul piano psico-motorio quali coordinazione, agilità, destrezza, senso dello spazio, equilibrio statico e dinamico, velocità, rapidità.

Il corso organizzato dall’OK CLUB si articola su 10 lezioni, la prima lezione teorica con la partecipazione della Dottoressa Noemi Angeli Psicologa del Centro Antiviolenza e l’Avvocato Giuseppe Fossati, si terrà presso l’Istituto Ruffini di Imperia, le altre lezioni pratiche presso la sede dell’associazione in via XXV Aprile 72 ad Imperia.

L’inizio del corso è previsto per mercoledì 12 gennaio, le lezioni saranno ogni mercoledì dalle ore 19:30 alle ore 21:00, il numero massimo di partecipanti non potrà superare le 30 unità, sarà possibile iscriversi presso la sede dell’OK club in via XXV aprile 72, tutti i giorni dalle 17:30 alle 20:00. Info: 338/4906187; 335/6770806

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.