Valdarno terra di conquista per Spezia Basket Club Tarros?

Obiettivo duplice quello dello Spezia Basket Club Tarros per l’ultima partita del 2021. In trasferta sul non semplice parquet della Synergy Basket Valdarno, infatti, i bianconeri non cercano “solo” il quinto successo consecutivo, ma anche la prestazione da applausi. Se, infatti, il risultato non è, ultimamente, quasi mai venuto meno, se non contro la capolista Herons Montecatini, quella che nelle più recenti giornate è mancata è stata la prestazione, a tratti sottotono e non del tutto convincente, in particolare sotto il profilo dell’atteggiamento.

C’è una classifica buona da difendere, con gli spezzini da soli al terzo posto, dietro alle due squadre di Montecatini, ma c’è anche una maglia da onorare con una prestazione all’altezza.

I bianconeri, quindi, vanno a Valdarno con il duplice obiettivo di vincere e convincere.

Di fronte avranno una squadra non facilmente decifrabile, che in questa prima parte di stagione è stata capace di mettere a segno vittorie prestigiose, ma anche di subire qualche inattesa sconfitta.  Valdarno viene dalla vittoria contro Arezzo, con cui ha immediatamente riscattato la pesante sconfitta subita la settimana precedente per mano del Prato.

“Il Valdarno ha un andamento un po’ altalenante – conferma il coach bianconero Maurizio Bertelà – per cui è una formazione davvero da prendere con le molle. Massima attenzione. Noi affrontiamo questa trasferta con grande determinazione, consapevoli che dobbiamo dimostrare, primo di tutto a noi stessi, una crescita sotto il profilo mentale e dell’atteggiamento”.

Coach Bertelà non avrà a disposizione, causa infortunio, Pietrini; gli altri sono tutti arruolati.

Palla a due domenica 19 dicembre alle ore 18.00, nel Palazzetto dello Sport di San Giovanni Valdarno. Arbitrano Giuseppe Salvo di Pisa e Tommaso Cavasin di Rosignano Marittimo (LI).

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.